all
Menu

Convocato per il 31 maggio il Consiglio Comunale di Soverato

comunesoverato1SOVERATO - Si svolgerà il 31 maggio alle ore 17 in prima convocazione, o in seconda convocazione l'1 giugno alle ore 18, la sessione ordinaria del consiglio comunale di Soverato, convocata dal Presidente dell'organo Francesco Matozzo. Sette i punti all'ordine del giorno:

1) Esame  ed approvazione verbale seduta precedente.

2) Approvazione del rendiconto della gestione per l'esercizio 2016 ai sensi dell'art.227 del d.lgs. n. 267/2000

3) Condominio Cooperativa Azzurra Convenzione n.2/2016 richiesta rimozione vincolo.

4) Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi e per gli effetti dell'art.194 del d.lgs.267 del 18/08/2000 lett.A)

5) Approvazione Piano di Riequilibrio Finanziario pliriennale, rimodulato ai sensi dell'art.1 comma 434 della legge 11 dicembre 2016 n.232

6) Piano delle società partecipate. Revisione straordinaria ai sensi dell'art.24 del d.lgs. 175/2016

7) Modifica regolamento per la disciplina dell'occupazione di suolo pubblico per gli spazi del ristoro all'aperto annessi a locali di pubblico esercizio di somministrazione (dehors).

Michele Amadori lavora al prossimo album ed ha bisogno di tutti noi (VIDEO)

18491716 10155368038052360 4419280683404097491 oE' partita la "nuova avventura" di Michele Amadori, cantautore soveratese che vive a Roma. Il "cantautore tascabile", come scherzosamente lo definiscono gli amici, sta lavorando al suo sesto album. Per questa ennesima "fatica", Michele, ha deciso di affidarsi ad una piattaforta di "crowdfunding" reperendo on line, tra amici, estimatori e semplici amanti della musica, i fondi necessari alla produzione dell'album "Musica per ascensori". Il nuovo album, a detta di Amadori "Sarà sicuramente bello, il più bello! Le canzoni sono state scelte quasi tutte e aspettano solo di entrare in sala di registrazioni per essere arrangiate, suonate e cantate… per poi prendere il volo" per realizzarlo c'è bisogno dell'aiuto di tutti,  concittadini e non, per decidere, aggiunge scherzosamente il cantautore, "il tipo di volo da far prendere". Il primo brano "Musica per ascensori", che da il titolo all'album è già disponibile su iTunes (Scarica), ma, per aiutare l'auto-produzione è possibile partecipare al crowdfunding con donazioni disponibili per tutte le tasche da 10€, che danno diritto al download del brano, fino a 1.000 € che oltre ad un concerto personale per il donatore, da diritto alla prenotazione gratuita presso un centro di neurologia per "capire i motivi di questa tua scelta".  Lo stesso Michele, all'interno della presentazione dell'iniziativa, ci tiene ad invitare tutti: "Partecipate a una delle donazioni, condividete il link della pagina, siate i veri produttori della mia musica. Io non sono stato mai capace a promuovermi, chissà, magari se lo fate voi succederà qualcosa di bello!" Vi lasciamo ad un divertente video di presentazione dell'album e del crowdfunding ma prima inviatiamo tutti i lettori di Soveratiamo a cliccare sul link per Partecipare alla Donazione!!

Emessi Quattro DASPO dalla Questura di Catanzaro

CATANZARO - Il Questore di Catanzaro, Dr.ssa. Amalia Di Ruocco, attenta al fenomeno della violenza negli stadi ha irrogato ben quattro provvedimenti di divieti di accesso allo stadio, per fatti che hanno creato turbativa all’ordine e la sicurezza pubblica, durante lo svolgimento di due diverse manifestazioni calcistiche.
In occasione dell’incontro di calcio, valevole per il campionato di Prima Categoria, Girone C, tra l’ ASD Real Montepaone e il Taverna , disputatosi presso lo Stadio Comunale di Montepaone Lido, il 19.05.2017, una lite sorta per futili motivi coinvolgeva anche un calciatore del Montepaone e a causa della quale i Carabinieri sono dovuti intervenire per riportare la calma, deferendo all’Autorità Giudiziaria competente le due persone.
Invece in occasione dell’incontro di calcio Catanzaro – Vibonese del 21.05.2017, disputato presso lo Stadio N. Ceravolo, nel corso del secondo tempo due tifosi appartenenti al gruppo “Ultras Catanzaro 1973”, dagli spalti della Curva Ovest scavalcavano la recinzione che delimita il campo di gioco, invadendo l’area interdetta al pubblico al fine di intavolare, in un clima generale, delle contestazioni contro la società sportiva, causando un potenziale pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, scongiurato dall’ intervento del personale impiegato in servizio di ordine pubblico e dagli stewards.
Entrambi le vicende sono state segnalate al Questore di Catanzaro che esaminati i fatti, ha emesso i quattro DASPO , di diversa durata a seconda della gravità dei fatti commessi dai vari protagonisti, per aver messo in pericolo, con la propria condotta violenta ed antisportiva, l’ordine e la sicurezza pubblica.
Pertanto i destinatari dei provvedimenti non potranno assistere alle partite di tutte le serie e non potranno neanche avvicinarsi agli stadi nei giorni e nelle ore in cui si disputano le partite.
Una misura severa perché i protagonisti hanno avuto comportamenti deprecabili che danno esempi negativi in ambienti frequentati da giovani, che dovrebbero, invece, imparare a vedere lo sport come disciplina e correttezza.
Si tratta di misure necessarie al fine di contenere quegli episodi di violenza che purtroppo, con sempre maggiore frequenza coinvolgono coloro che il calcio lo praticano, amatorialmente o professionalmente, e che scuotono ancora di più gli animi dei cittadini che vorrebbero solo compiacersi della bellezza del calcio e del tifo pulito.

Anas: chiusa provvisoriamente al traffico la rampa 6 dello Svincolo di Germaneto in direzione Taranto/Catanzaro

Anas logoAnas comunica che sulla strada statale 106 VAR/A è stata chiusa provvisoriamente al traffico la rampa 6 dello svincolo di Germaneto in direzione Taranto/Catanzaro, per consentire delle verifiche tecniche al muro di contenimento della scarpata adiacente alla sede stradale.
Per effetto dell'interdizione, i veicoli provenienti da Lamezia Terme e diretti a Taranto/Catanzaro Lido dovranno proseguire sulla strada statale 280 direzione Catanzaro (E848 – Via Lucrezia della Valle) per immettersi successivamente sulla statale 106 VAR/A allo svincolo di Santa Maria in direzione Taranto oppure in alternativa potranno proseguire sulla strada provinciale 48, immettersi successivamente sulla 106 VAR/A allo svincolo di Germaneto in direzione Reggio Calabria, uscire allo Svincolo di Borgia per poi immettersi sulla statale 106 VAR/A direzione Taranto;
I veicoli provenienti dalla viabilità locale con direzione Taranto/Catanzaro Lido dovranno proseguire sulla strada provinciale 48 direzione Catanzaro Lido per immettersi sulla statale 106 allo Svincolo Nalini e proseguire in direzione Taranto oppure in alternativa dovranno proseguire sulla strada provinciale 48 e sulla statale 280 in direzione Catanzaro (E848 – Via Lucrezia della Valle) per immettersi successivamente sulla statale 106 VAR/A allo svincolo di Santa Maria direzione Taranto.
Il personale e i tecnici Anas sono presenti sul posto per la gestione della viabilità.
Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

Nuovo Basket Soverato, domenica a Gioia Tauro può arrivare la promozione in Serie C Silver

NBS 2016 17SOVERATO - Count-down per il Nuovo Basket Soverato, vicino più che mai al salto di categoria. Domenica è in programma l’ottava e penultima giornata della fase a orologio del campionato regionale di Serie D, girone comandato dai soveratesi ci coach Federica Sbrissa con 36 punti all’attivo davanti al Pollino Basket Castrovillari che ieri sera, nel recupero del match interno contro il Mayor Paola, ha forse perso la sua unica occasione di insidiare fino all’ultima giornata gli jonici. Il derby cosentino è infatti stato sospeso ad una manciata di minuti dal termine sul punteggio di 45-55 per Paola dopo l’espulsione del cronometrista a seguito di proteste reiterate nei confronti dei due arbitri, l’episodio ha suscitato moltissime polemiche e surriscaldato gli animi nel palasport di Castrovillari; così i giudici di gara, dopo aver richiesto la sostituzione del cronometrista, che però non c'è stata, hanno optato per la chiusura anticipata dell’incontro. Con tutta probabilità il giudice sportivo prenderà provvedimenti nelle prossime ore, per cui il Soverato ha adesso in mano la vittoria del campionato. Potrebbe già bastare un solo successo, ovvero nell’imminente trasferta che Fall e soci affronteranno; domenica la Cestistica Gioiese si interporrà ai “Cagnacci”, pronti ad ottenere il pass per la Serie C dopo il turno di riposo osservato nella settimana passata. Non sarà tuttavia facile visto che il quintetto reggino è un avversario temibile e che si giocherà la propria gara con l’obiettivo di far bella figura davanti alla fortissima formazione soveratese. Dunque il Nuovo Basket Soverato si prepara per quello che potrebbe essere un altro storico appuntamento, il match contro la Gioiese si giocherà domenica 28 maggio, nella palestra comunale della cittadina jonica, con inizio previsto alle 18,30. Arbitri designati Roberto Viglianisi di Villa San Giovanni e Luca Cristarella di Reggio Calabria.

Francesco Gioffrè

Torneo giovanile "Chiaravalle Cup 2017", domenica 28 maggio

IMG 0991CHIARAVALLE CENTRALE -  Il calcio è dei giovani. Domenica prende il via il mini torneo regionale di calcio riservato alle categorie pulcini e giovanissimi. Teatro della manifestazione il comunale “Foresta” che ospiterà le squadre dell’Asd Chiaravalle, Montepaone, Libertas Serra San Bruno, Vazzanese. L’appuntamento per giocatori e famiglie è alle 9,30 di domenica con gli incontri riservati ai pulcini. A seguire nel pomeriggio gli incontri riservati alla categoria dei giovanissimi, dove è in programma il triangolare con le compagini di Chiaravalle – Montepaone – Real Vibo. Una pagina di sport per mettere in vetrina i valori della sana competizione agonistica, questo l’obiettivo della dirigenza giallonera che ha organizzato la giornata con la collaborazione del Comitato Nazionale Dilettanti della Calabria, il Centro Regionale Libertas della Calabria. A fine torneo, si svolgeranno le premiazioni. Per la categoria pulcini a mezzogiorno mentre per la categoria dei giovanissimi nel pomeriggio quando ci sarà il triplice fischio di chiusura del torneo. Il presidente del sodalizio giallonero Massimo Bencivenni nel corso della presentazione della manifestazione si è soffermato molto sul ruolo delle famiglie e della scuola, veri protagonisti nella crescita dei valori sportivi e della sana competizione strettamente agonistica. Alle due premiazioni è prevista la partecipazione dell’assessore comunale allo Sport Sergio Garieri e del sindaco della città Domenico Donato.

Gagliato, il X festival delle nanoscienze si svolgerà dal 20 al 27 luglio

nanoscienzeL'importante appuntamento scientifico annuale “NanoGagliato” si amplia e diventa sempre più internazionale. Oltre ad essere stato recentemente menzionato nel prestigioso Global Report Unesco come caso esemplare di potenziale creativo per le azioni positive intraprese dal basso, quest'anno abbraccerà tutta una settimana, dal 20 al 27 luglio. In questa decima edizione, dunque, alle giornate classiche dedicate alla biotecnologia, alla medicina, alla nanotecnologia, alla chimica e alla bioetica, con la presenza di autorevoli docenti e ricercatori di livello mondiale, si affiancherà un workshop tematico: “Gagliato borgo creativo - Centri minori e cultura: sviluppo dal basso e governance territoriale”, a cura del prof. Giulio Verdini della Westminster University. Il programma è stato illustrato in conferenza stampa dallo stesso prof. Verdini e dalla presidente dell'Accademia di Gagliato, dottoressa Paola Ferrari. La X edizione di “NanoGagliato” comprenderà, dunque, come sempre, una serie di eventi per favorire discussioni e collaborazioni tra esperti mondiali, e la diffusione e la consapevolezza tra il pubblico dei non esperti, sulle nanotecnologie, e in particolare sulle loro applicazioni mediche, un campo noto anche come nanomedicina. Ma quest'anno, con il workshop si ipotizza la sperimentazione di veri e propri progetti pilota ad impatto diretto sulla vita comunitaria. Verranno, ad esempio, avviati nuovi programmi educativi, concepiti assieme alla riprogettazione di luoghi di apprendimento più significativi per la comunità locale e sistemi di cura a basso costo, basati sulle reali esigenze del borgo che stimolino l’aiuto reciproco e la solidarietà. Questo modello è considerato altamente innovativo e potenzialmente esportabile in altre aree relativamente svantaggiate dove i sistemi educativi e di prevenzione della salute sono deboli. L’intero percorso progettuale partecipativo, con la consultazione della comunità locale è uno strumento ancora poco utilizzato in paese che potrebbe invece ridefinire alcune priorità del workshop stesso e dell’agenda dell’amministrazione locale. E' prevista la partecipazione di numerosi studenti e giovani laureati, italiani e soprattutto stranieri, che soggiorneranno a Gagliato e avranno modo di conoscere e amare la nostra regione.

Soverato: Prorogata la formazione della "Short List" Per le imprese interessate all’affidamento di lavori e servizi

Daniele VaccaRiceviamo e pubblichiamo il comunicato dell'assessore al lavori pubblici del Comune di Soverato Arch. Daniele Vacca:

Per la prima volta il Comune di Soverato si dota di una short list delle imprese continuando su un’azione di trasparenza e nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e proporzionalità. L’amministrazione comunale ha prorogato l’avviso per l’elenco di imprese per l'affidamento di lavori, servizi (esclusi servizi di progettazione e connessi) e forniture di importo inferiore ad euro 40.000,00 e di importo superiore ad euro 40.000,00 e inferiore ad euro 150.000,00 ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettere a) e b) del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Per la presentazione della domanda e i relativi allegati il termine è stato prorogato al 09 giugno 2017. Tutta la documentazione è scaricabile sul portale del Comune di Soverato nella sezione albo pretorio – bandi di gara. La formazione di una short list degli operatori economici riguardanti i lavori pubblici comporterà la possibilità di creazione di maggiori opportunità di lavoro in un contesto, come il nostro, ancora fortemente colpito dalla crisi.


L’Assessore ai Lavori Pubblici, Urbanistica e Manutenzione
del Comune di Soverato
Arch. Daniele Vacca

Chiaravalle: 25 anni dopo essere stato trapiantato festeggia in reparto

trapiantato chiaravalleQuel 24 maggio del 1992, mentre l’Italia era ancora sgomenta ed attonita per la strage di Capaci, al centralino del fu ospedale San Biagio di Chiaravalle, fra le tante, arrivò una telefonata dall’ hopital De Brabois di Nancy. Avvisava che un paziente, già iscritto dai sanitari del Servizio di Nefrologia e Dialisi nella lista trapianti di rene del Servizio Sanitario Francese, avrebbe potuto ricevere il trapianto di rene. Ma bisognava fare in fretta. La Francia non era proprio a due passi. Scattò cosi, velocemente, la macchina dei soccorsi. G.Q. fu immediatamente contattato e convocato per una seduta dialitica urgente, prodromica al trapianto, e contemporaneamente fu allertata la prefettura di Catanzaro per il reperimento di un aereo militare che portasse il paziente in Francia. L’aereo fu ben presto trovato. Stava rientrando a Roma da Palermo ed a bordo viaggiava una personalità molto importante della politica italiana. Cosi imbarcato il paziente a Lamezia Terme l’aereo partiva alla volta di Nancy dove, giunto, veniva trasferito immediatamente in ospedale per il trapianto. Trapianto di rene perfettamente riuscito. Oggi G.Q,.che vive in buone condizioni di salute, si appresta ad inseguire un record: quello di paziente trapiantato più anziano, in Italia, con organo funzionante.Cosi per l’occasione non ha voluto dimenticare chi in quella notte s’adoperò per la sua salute. Eccolo allora festeggiare, nel Servizio Dialisi della Casa della Salute di Chiaravalle assieme al Dott. Pantaleone Procopio, responsabile della struttura, degli infermieri e degli operatori socio sanitari, i 25 anni trascorsi da quella sera in cui la trepidazione e l’ansia lasciarono il posto alla speranza prima ed alla certezza poi di una nuova vita di benessere. Nel ringraziare tutti G.Q. non ha dimenticato quella sconosciuta persona che con un grande atto di solidarietà gli ha permesso di tornare a vivere una vera vita.

Corso di formazioni per studenti "Es@mi no Problem!" al Liceo Scientifico Guarisci

Liceo Guarasci SoveratoSOVERATO - Si è svolto il giorno 22 maggio presso il Liceo Scientifico Statale “A. Guarasci” di Soverato il corso di formazione: "Es@mi ...No Problem!", nell' ambito del progetto scolastico "Orientamento in uscita" e organizzato da "MediaMeta - Mental Coaching School"- con sede in Satriano (CZ)- corso rivolto agli studenti delle classi quinte, prossimi a sostenere gli esami di maturità.

Durante l'incontro, che è stato seguito con particolare interesse e ottimo grado di coinvolgimento e partecipazione, gli studenti si sono. confrontati con tematiche inerenti la "comunicazione efficace", focalizzate per l'occasione in particolare all' insegnamento di pratiche per imparare a "stare" nel modo corretto davanti ad un docente esaminatore, a "comprenderne il linguaggio comunicativo"- verbale e non verbale- a risultare quindi più efficaci nell'esposizione dei contenuti richiesti, al fine di ottenere una migliore valutazione complessiva, anche in vista dei futuri impegni universitari.Il corso ha ottenuto un feedback più che positivo da parte dell' 80% dei partecipanti che si sono espressi in favore della ripetizione di un corso simile, laddove si abbia anche la possibilità di approfondire gli argomenti trattati con più incontri di maggiore durata.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa