Consegnati questa mattina i lavori di completamento della messa in sicurezza della Strada provinciale 42
Menu

Consegnati questa mattina i lavori di completamento della messa in sicurezza della Strada provinciale 42

Sopralluogo alla Sp 42CATANZARO – Consegnati questa mattina i lavori di completamento della messa in sicurezza della Strada provinciale 42, importante arteria che collega il centro del comune di Settingiano a Settingiano Scalo. Un altro intervento che “dimostra la massima attenzione dell’Amministrazione provinciale di Catanzaro alla sicurezza dei cittadini e l’impegno di questo Ente nella garanzia del diritto alla mobilità, assicurando la fruibilità di quei collegamenti fondamentali per scongiurare l’isolamento delle aree più interne”. E’ quanto ha affermato il presidente della Provincia, Enzo Bruno, effettuando un sopralluogo lungo l’arteria interessata dai lavori, alla presenza del sindaco Rodolfo Iozzo, del vice sindaco Antonello Formica, del vice presidente Marziale Battaglia, del dirigente del settore Viabilità e Trasporti ingegner Floriano Siniscalco, e del progettista geometra Luici Cimino.
Gli interventi di riqualificazione completa del bivio di Settingiano che ricollega la Sp42 alla SS 280 - direzione Catanzaro, saranno realizzati dall’impresa Coes di Francesco Guzzi, e consistono nella riqualificazione completa della rotatoria stradale insistente nel largo cosiddetto "Quercia Lucia"; nella sostituzione della segnaletica stradale verticale non in perfetta efficienza; nel ripristino degli intonaci dei muretti maggiormente danneggiati, delimitanti la Strada Provinciale 42 che attraversa il centro urbano di Settingiano. L’importo stanziato è di complessivi 105.000 euro.
“I lavori di completamento della messa in sicurezza della Sp 42 ci consentiranno di eliminare alcune situazioni di disagio – ha spiegato il presidente Bruno -. Particolare attenzione sarà prestata alla ridisegnazione delle rotatorie, ma anche alla sostituzione dei cordoli ammalorati nonché della segnaletica ormai obsoleta. Del resto, nonostante le difficoltà economiche che hanno caratterizzato gli ultimi tre anni in cui le Province sono state interessate forzatamente da un processo di trasformazione normativa e finanziaria, sin dal nostro insediamento non abbiamo mai perso di vista la necessità di mantenere una manutenzione ordinaria di qualità, guardando all’obiettivo del completamento delle incompiute. La messa in sicurezza dei tratti viari esistenti – ha concluso il presidente della Provincia di Catanzaro - è l’indirizzo perentorio seguito per creare sempre maggiori condizioni di sicurezza e contribuire a ridimensionare il numero degli incidenti sulle strade di competenza. Un impegno che ho concretizzato grazie anche alla vicinanza del Consiglio provinciale ed in particolare del consigliere delegato alla Viabilità, Ciccio Severino”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa