all
Menu

Volley Soverato: col Marsala disponibili anche Jaline e Boscacci

Volley Soverato: col Marsala disponibili anche Jaline e Boscacci - 5.0 su 5 basato su 2 voti

SOVERATO – L'antivigilia della sfida di ritorno degli ottavi di Coppa Italia A2 regala una buona notizia per il Volley Soverato: proprio oggi pomeriggio, la Lega Volley Femminile, ha reso noto, attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, che tutti i tesseramenti per le atlete extra CEV sono stati autorizzati in vista delle gare di ritorno di Coppa Italia previste per domenica 30 settembre. Coach Breviglieri quindi, potrà contare, a differenza della gara di andata, su entrambe le atlete che giocano nel ruolo di opposto, ovvero l'argentina Boscacci e la brasiliana Jaline. Di seguito ecco il comunicato ufficiale della Lega:

In vista del ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia A2, in programma nell'imminente weekend, tutti i tesseramenti sono stati autorizzati. Le società che hanno completato la procedura prevista per il tesseramento delle atlete straniere potranno dunque schierare anche le giocatrici appartenenti a federazioni extra CEV. "Come da legittime attese, si è finalmente risolto il problema nato con la circolare Fivb del 12 luglio scorso - ha affermato Mauro Fabris, Presidente Lega Pallavolo Serie A Femminile -. Ringrazio la Federazione italiana, il Presidente Carlo Magri e il Segretario Alberto Rabiti, per il fattivo impegno dimostrato nella soluzione del caso".

Soverato: problemi per lo smaltimento dei rifiuti negli ultimi giorni

Soverato: problemi per lo smaltimento dei rifiuti negli ultimi giorni - 5.0 su 5 basato su 1 voto

22092012411SOVERATO - Sarà capitato a tutti di vedere, negli ultimi tre giorni, i cassonetti per la raccolta dei rifiuti pieni anche nelle prime ore del mattino, questo a causa di una serie di problemi che, "a cascata", dalla discarica di Pianopoli, dove sono in corso una serie di lavori che non permettono ai mezzi di scaricare, fino al sito di raccolta di Località Cardarello in Soverato, hanno creato tale situazione. Il Sindaco ci comunica che comunque in giornata, grazie all'utilizzo di container, il problema è stato tamponato il più possibile, e comunque la situazione dovrebbe presto tornare alla normalità.

La Redazione

Satriano: rinviata l'inaugurazione della nuova sede della Guardia Medica

SATRIANO - In virtù dello sciopero proclamato dai dipendenti pubblici, è stata rinviata a data da definire, a Satriano, l'inaugurazione della nuova sede della Guardia Medica, programmata per oggi pomeriggio alle ore 17. L'immobile si trova nello stesso edificio scolastico di Piazza Dante, è stato ristrutturato di recente ed è dotato di tutte le attrezzature necessarie per consentire agli operatori ed agli utenti ogni confort. Intanto comunichiamo i numeri vincenti della lotteria "Santi medici 2012": primo premio 1733, secondo premio 4075; terzo 1428, quarto 1463, quinto 4042.

Maria Teresa Battaglia

L’assessore Gualtieri prepara la nuova stagione: “Ogni favola è un gioco” presentato anche a Malta

L’assessore Gualtieri prepara la nuova stagione: “Ogni favola è un gioco” presentato anche a Malta - 3.0 su 5 basato su 2 voti

SOVERATO – La nuova stagione scolastica e sportiva è appena iniziata ed il Comune di Soverato, attraverso l'assessorato alla Sport, Politiche Scolastiche e Giovanili, guidato da Francesco Gualtieri, sta pianificando gli appuntamenti e gli eventi da svolgere nel corso dell'anno. Lo stesso assessore, nel programmare le iniziative comunali del nuovo anno, ha anche annunciato i risvolti positivi che, a suo giudizio, sono scaturiti dal lavoro realizzato lo scorso anno, con in testa il Progetto "7 giorni a scuola" che si è svolto, nei vari appuntamenti previsti, in diverse scuole di Soverato con la partecipazione anche di Istituti scolastici del comprensorio. Proprio l'ultimo di questi appuntamenti è stato oggetto di particolare soddisfazione per l'assessore Gualtieri: "L'ultimo lavoro svolto nel progetto '7 giorni a scuola' – ha esordito l'assessore – ovvero il dvd 'Ogni favola è un gioco' (foto 3) ha Maurizio Mondoni prof. Mini basketvarcato i confini nazionali, in quanto dopo un'accurata visione del prof. Maurizio Mondoni (foto 2), docente dell'Università Cattolica "Sacro Cuore" di Milano, ed istruttore mini-basket Fiba (ovvero la Federazione internazionale), è stato anche presentato al corso Istruttori mini-basket di Malta. Ciò – ha continuato Gualtieri – è motivo di grande soddisfazione, non solo per me, ma anche perché è un lavoro partito dalla Calabria che, quindi, esporta un messaggio positivo per la nostra regione. Il lavoro è stato anche patrocinato dalla Regione Calabria, con un saluto presente nel dvd da parte del presidente Scopelliti. Questo lavoro – ancora Gualtieri – sarà divulgato nelle scuole primarie di Soverato e del comprensorio; si sta comunque cercando, tramite un Protocollo d'Intesa, di divulgarlo anche in tutta le Ogni favola è un giocoregione." Inoltre, l'assessore Gualtieri ha anche affermato che, a breve (probabilmente nella prossima settimana), annuncerà il programma per la nuova stagione che prevede appuntamenti di diversa natura. Il primo di questi è già stato organizzato dall'assessore: giovedì 11 ottobre infatti, presso il Salone della Parrocchia, verrà presentato il libro "La porta della felicità" di don Eugenio Fizzotti, un fine intellettuale Salesiano con un curriculum prestigioso. A Soverato lo lega un'esperienza che risale agli anni '70 dove è stato animatore degli studenti collegiali. Giornalista pubblicista, Don Eugenio Fizzotti – si legge nel suo curriculum – è presidente onorario dell'Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (A.L.Æ.F.), fondata nel 1992, e direttore scientifico di "Ricerca di senso", rivista dell'associazione.

Pietro Mosella

Anas: chiuso al traffico provvisoriamente un tratto della statale 182 a Satriano marina

Anas: chiuso al traffico provvisoriamente un tratto della statale 182 a Satriano marina - 5.0 su 5 basato su 1 voto

vigili-fuocoSATRIANO - ''A seguito del danneggiamento di un tubo del gas, adiacente alla sede stradale, è provvisoriamente chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 182 ''delle Serre Calabre'' al km 89.900, nel comune di Satriano Marina, in provincia di Catanzaro''. E' ciò che ha comunicato l'Anas in un breve comunicato per avvisare i viaggiatori della situazione venutasi a creare. Inoltre, l'Anas ha anche annunciato che ''sono presenti sul posto le squadre dei Vigili del Fuoco e dell'Anas, per ripristinare al più presto le condizioni di sicurezza della viabilità. Il traffico veicolare è momentaneamente deviato sulla viabilità locale. L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure, grazie all'applicazione 'VAI', disponibile per Android, iPad e iPhone (http://www.stradeanas.it/vaiapp), su tutti gli smartphone e i tablet''.


La Redazione

Catanzaro: il 29 settembre sarà inaugurata la mostra "Iconoclasts"

complesso Monumentale San Giovannia CZGli spazi del Complesso Monumentale di San Giovanni e del Sant'Omobono accoglieranno le opere di Andrea Cefaly Jr., Giuseppe Rito ed Enzo Crai. In occasione dell'evento denominato "La notte delle lanterne", organizzata dall'Amministrazione Comunale di Catanzaro e che si svolgerà nel capoluogo in data 29 settembre, sarà allestita una mostra curata dalla Fondazione Andrea Cefaly jr. in collaborazione con AreaCultura Società Cooperativa e l'Associazione Catanzaro in Movimento. L'evento prevede l'esposizione di circa 60 opere attraverso le quali si intende favorire la conoscenza, la valorizzazione, la promozione delle manifestazioni artistiche legate alla Calabria, un triplice percorso espositivo che ha come protagonisti tre figli di Calabria: il già noto pittore Andrea Cefaly jr., lo scultore Giuseppe Rito ed il fotografo Enzo Crai. Il titolo della mostra "ICONOCLASTS" nasce dal linguaggio dei tre artisti in mostra, tutti e tre a loro modo iconoclasti pacati, interpreti singolari e autonomi della figura e della realtà che la circonda. Ciascuno con i linguaggi propri della loro arte stravolgono la figura e la reinterpretano in chiave espressionista: Cefaly con sciabolate di colore clamante, Rito con il graffio tragico che viola la superficie della materia e Crai che col gioco del nero amplifica la pateticità e il realismo dei suoi soggetti segnati dalla vita. ICONOCLASTS verrà realizzata grazie al contributo dell'Assessorato al Turismo del Comune di Catanzaro e sarà inaugurata sabato 29 settembre, alle ore 18:00 presso il Complesso Monumentale del San Giovanni (in foto).

 

Anas: inaugurata a Catanzaro la nuova sala operativa compartimentale

Pietro Ciucci amm. del. AnasCATANZARO - L'Anas ha inaugurato ieri mattina la nuova Sala Operativa presso il Compartimento di Catanzaro per la viabilità in Calabria. Alla presentazione stampa sono intervenuti il Prefetto di Catanzaro Antonio Reppucci, l'Assessore provinciale al lavoro e formazione, Sergio Polisicchio, il Sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, i rappresentanti territoriali delle Forze dell'Ordine e i dirigenti dell'Anas tra i quali il Direttore Centrale Area Esercizio Michele Adiletta, il Direttore Centrale Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali Giuseppe Scanni e il Capo Compartimento Anas della Calabria Salvatore Tonti. La nuova Sala operativa che sarà in funzione 24 ore su 24, è dotata di avanzati sistemi tecnologici e di comunicazione per consentire attività di monitoraggio, soccorso e di assistenza su tutte le strade calabresi gestite dall'Anas. "L'inaugurazione della nuova Sala Operativa – ha dichiarato l'Amministratore Unico di Anas Pietro Ciucci (in foto) – conferma ulteriormente il nostro impegno e la nostra attenzione non solo per la realizzazione di nuove opere, ma anche per la gestione quotidiana della viabilità in Calabria, una regione attraversata da 19 strade statali, compreso il raccordo autostradale di Reggio Calabria, per una lunghezza complessiva di circa 1400 km, ai quali vanno aggiunti i 294 km del tratto calabrese dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria".

"Le arterie stradali di competenza Anas - ha proseguito Ciucci - rappresentano fondamentali vie di comunicazione tra i territori della costa Jonica e Tirrenica, in particolare le statali 18 "Tirrena Inferiore", 106 "Jonica", 107 "Silana Crotonese". L'impegno di Anas e di coloro che svolgono assiduamente questa importante e capillare attività di monitoraggio, è quello di garantire costantemente sicurezza sulle strade, assistenza ed informazione all'utenza". Da novembre 2011 la Sala Operativa Compartimentale di Catanzaro svolge la sua attivtà 24 ore su 24. Nell'anno 2012 ha gestito ordinanze, interventi su strada e incidenti per un totale di 1788 eventi. Cura, inoltre, il monitoraggio delle frane di Acri e Bagnara e la videosorveglianza delle gallerie della rete TERN (Cardona, Montegiordano, Vittoria, Bellino, Tiriolello e S. Maria). Attualmente il personale dell'area esercizio Anas in Calabria è composto da 237 unità, dei quali 18 tecnici e 219 impegnati in strada con l'utilizzo di 104 autoveicoli e 83 mezzi d'opera.

fonte: stradeanas.it

"Portami a teatro": il 30 settembre a Badolato casting della compagnia "Teatro del Carro"

FOTO DI BEATRICE CANINO 1"Portami a teatro": la campagna promozionale della residenza teatrale Migramenti della compagnia Teatro del carro a Badolato. Domenica 30 il casting allo Spazio Teatro Comunale (centro polifunzionale).

Sarà una domenica all'insegna degli "scatti" quella in programma il prossimo 30 settembre a Badolato. La residenza teatrale della compagnia Teatro del Carro Pino Michienzi sta infatti entrando nel vivo della sua programmazione di laboratori e spettacoli, e ha deciso di muovere i primi passi coinvolgendo prima di tutto gli stessi abitanti della cittadina jonica. Come? Attraverso un casting fotografico dedicato a loro: nella mattinata di domenica, negli intervalli della festa religiosa che coinvolge quel giorno la località marina, la fotografa Beatrice Canino effettuerà una selezione fra tutti coloro che si presenteranno al centro polifunzionale di Badolato, facendo una serie di scatti a ogni partecipante. I migliori fra questi saranno i principali testimonial della singolare FOTO di BEATRICE CANINO 2campagna promozionale della stessa residenza ideata da quelli del Teatro del Carro: saranno gli stessi badolatesi - mettendoci le "facce", è il caso di dirlo - a pubblicizzare il progetto. Tutti i ritratti, poi, saranno esposti nell'ambito della stessa residenza. La campagna "Portami a teatro" sarà un modo innovativo e divertente per trasmettere il senso stesso della residenza: tutti potranno assistere agli spettacoli in scena e tutti saranno invitati a portare qualcun altro. Un bambino prenderà per mano la propria mamma chiedendole di andare a teatro, lei a sua volta inviterà il marito o i nonni , che a loro volta ancora coinvolgeranno gli amici e così via, fino a creare una "promozione" circolare che si chiuderà con chi chiederà al primo bambino di "andare con lui a teatro" . Del resto, l'obiettivo dell'intera residenza - che, ricordiamo, si sviluppa per tre anni, come previsto dall'apposito bando della Regione Calabria che lo finanzia con Fondi dell'Unione Europea, presso il Teatro di Badolato -, è di rendere il territorio parte attiva della programmazione, facendo vivere all'intero centro l'importanza della possibilità formativa, didattica, ma anche semplicemente - se semplicemente può esserlo - di fruizione degli spettacoli in cartellone. Bando alla timidezza, dunque: tutti i badolatesi sono chiamati a partecipare al casting. L'appuntamento è , nel rispetto degli orari delle funzioni religiose della Festa patronale , per domenica mattina con il casting e nel pomeriggio con il set fotografico vero e proprio.

Terremoti: altre quattro scosse sul Pollino

COSENZA - Ormai, purtroppo, sta diventando quasi una consuetudine: la terra continua a tremare sul Pollino, interessato da uno sciame sismico con oltre 600 scosse in poco più di un anno. Nel corso delle notte appena trascorsa e stamane, quattro nuove scosse, la più forte di magnitudo 3, sono state registrate tra Rotonda (Potenza) e Morano, Mormanno, Laino Borgo e Laino Castello. Dopo quello delle 2.58, gli altri movimenti sono avvenuti in rapida successione, 7.45, 7.56 e 9.10. Le scosse, secondo le verifiche, non hanno provocato danni.

La Redazione

Conclusa la due giorni di festa a Satriano

banda a SatrianoSATRIANO - Si è conclusa la due giorni di festa in onore di San Cosma e Damiano a Satriano. Dopo le cerimonie di mercoledi, e lo splendido spettacolo pirotecnico di mezzanotte, che ha incantato i fedeli, la festa è terminata ieri con la processione nel pomeriggio, e in serata c'è stato il concerto. Tanta la partecipazione dei fedeli satrianesi, e non solo, che hanno fatto visita ai due gemelli di origine araba in questi due giorni. Nel pomeriggio di ieri si è svolta la processione lungo tutte le vie del centro storico. I santi accompagnati a spalla dai fedeli devoti, hanno attraversato le vie del paese con il suono della banda "U Pacicca" di Soverato, e dai seminaristi liceali di Catanzaro. Un rito, quello della processione, rispettato e voluto da tutti i fedeli. La forte devozione, è testimoniata nella Chiesa matrice, dove sono conservati gli ex voto e tra questi una piccola bara di un bambino satrianese morto e tornato in vita durante il passaggio della processione dei prodigiosi martiri Cosma e Damiano. Subito dopo processione Satrianola processione, è stata celebrata la Santa Messa devozionale dal parroco, Don Rosario Carrabetta, dal rettore del seminario, e dal parroco della zona marina, don Michele Fontana, arrivato in pellegrinaggio a piedi con tutta la sua comunità. Terminata la festa religiosa, dalle ore 22.00 in una piazza monumento gremita di gente, è stata la volta della manifestazione civile con il concerto dei "Teppisti dei sogni". Sulle note infatti, dei loro successi tra cui "Piccolo fiore dove vai", la band degli anni settanta, ha fatto rivivere ai satrianesi, e ai cittadini venuti da tutto il comprensorio le emozioni di quell'epoca. E mentre per alcuni è stata un'emozione rivivere quelle musiche, per i più giovani è stata una novità. Dunque una festa che sicuramente ha riempito i cuori di molti fedeli che hanno riposto nei Santi Medici, i loro pensieri, le loro speranze e le loro preghiere.

Maria Teresa Battaglia

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa