all
Menu

Montepaone - Rifiuti, i sindaci del basso ionio decisi a chiedere un risarcimento - L'emergenza dovrebbe essere ormai giunta quasi al termine - In attesa dell'ampliamento delle discariche nessun nuovo inceneritore

Sabrina Amoroso
MONTEPAONE
«Una emergenza che sta rientrando grazie all'intervento del prefetto Antonio Reppucci che ha emanato nuove ordinanze per il conferimento dei rifiuti dei paesi del basso ionio soveratese».
Parla in maniera ottimista l'assessore all'Ambiente del Comune di Montepaone, Roberto Sestito, di ritorno dall'incontro...

Satriano - Sistema fognario, opere entro il 2013 - Una apposita convenzione regolerà il finanziamento di un milione e duecentomila euro - La delibera regionale è stata notificata nei giorni scorsi al Comune

Raffaele Ranieri
SATRIANO
È pervenuta il 22 agosto scorso al Comune di Satriano la notifica della delibera 335 adottata dalla Giunta Regionale che ha assegnato al centro calabrese il cospicuo finanziamento di un milione e duecentomila euro da utilizzare per il "collettamento fognario del capoluogo alla rete fognaria della Marina".
Satriano è entrato ...

S. Andrea Jonio - Emergenza immigrati, tempi rapidi Il presunto scafista resta in carcere - I primi gruppi sono stati già smistati verso i centri di accoglienza - Dopo lo sbarco di lunedì, 30 profughi sono ancora nel Palasport

Sant'Andrea Jonio Un gruppo di sedici migranti ieri mattina ha lasciato il palazzetto dello sport di S. Andrea con destinazione Isola Capo Rizzuto dove è stato accolto nel Cara, il centro di accoglienza per i richiedenti asilo.
Le procedure per il trasferimento sono state condotte dalla Questura del capoluogo e il viaggio è stato effettuato con un ...

Il Soverato Calcio a 5 ai nastri di partenza

Il Soverato Calcio a 5 ai nastri di partenza - 5.0 su 5 basato su 1 voto

la_squadra_durante_gli_allenamentiHa preso il via ufficialmente il 22 agosto la stagione agonistica 2011-2012 del Soverato Calcio a 5 che quest'anno, per la prima volta nella sua giovane storia, disputerà il campionato di serie C2 (girone A) dopo aver stravinto lo scorso torneo di serie D. Squadra confermata in blocco ai nastri di partenza, con l'aggiunta di Francesco Lamanna, proveniente dall'Andrè Calcio a 5, Emilio Politi proveniente dalla Virtus Soverato e la presenza stabile di Enrico Gioffrè che, nelle scorse stagioni, ha dovuto centellinare le sue presenze, causa impegni universitari fuori sede. Tutti sotto la guida tecnica di Francesco Grippo che siederà sulla panchina jonica per il terzo anno consecutivo.

Squadra e società (non ha subito variazioni nell'organigramma) affronteranno questa nuova avventura con grande carica ed entusiasmo, dovendosi confrontare con realtà come Corigliano, Lamezia, Crotone, Luzzese, giusto per citarne alcune, compagini esperte che richiederanno massima concentrazione ed umiltà. La preparazione si sta svolgendo presso il campo "Nunzio Marino" di Soverato, con sedute differenziate che prevedono, di tanto in tanto, anche lavoro atletico sulla spiaggia. L'obiettivo è quello di disputare un campionato tranquillo, di mantenere la serie C2 e, al contempo, acquisire esperienza in modo da poter puntare in futuro al salto di categoria. I primi impegni ufficiali saranno quelli di metà settembre con l'inizio della Coppa Calabria mentre il campionato prenderà il via i primi di ottobre.

 

Pietro Mosella

Soverato/ 26 Agosto 2011 Un giorno di ordinaria.......spazzatura

Non voglio assolutamente entrare o contribuire ad alimentare la triste polemica in corso sui rifiuti e sulla pulizia di Soverato, ma voglio, con questo mio breve contributo, commentare e documentare quanto, a volte, sia noi soveratesi che i nostri graditissimi turisti/ospiti, non vogliamo bene a Soverato. Oggi mi è capitato di dover uscire in motorino per buttare la spazzatura, e naturalmente non è stato facile, visto che a causa della situazione che citavo all’inizio, la maggior parte dei cassonetti traboccava di spazzatura, e nei casi in cui qualcuno non sia riuscito a fare “centro”, la stessa veniva depositata nei pressi del contenitore di turno. Per mia volontà ho voluto peregrinare un pò per evitare di dover gettare i miei rifiuti al di fuori del loro luogo per destinazione, e dopo tre tentativi, anche sono riuscito a fare canestro. Questo giretto mi è servito però a notare che oltre al problema della mancata raccolta della spazzatura, ve ne è uno ancora più grosso, ovvero il mancato rispetto delle regole, da parte di chi non è dato saperlo, perché anche il sottoscritto ha buttato la spazzatura in un cassonetto lontano dalla sua abitazione, quindi suppongo che non si possa addebitare la consueta “inciviltà” ad una zona piuttosto che ad un’altra, visto che potrebbe essere stato anche un abitante di un paese limitrofo, magari con la voglia di farsi una bella passeggiata, a compiere lo scempio che documento con le foto allegate a questo pezzo. Trovare, in pieno Agosto, e vi assicuro che le foto sono tutte di oggi, in tutte le zone di Soverato:

-          Sterpaglie ed erbacce (a quintali un po’ dappertutto, e qui suppongo che qualcuno abbia pulito le strade o i fondi, ma poi ha depositato nel posto sbagliato il frutto del suo lavoro)

-          Copertoni (in via Trento e Trieste zona Autobus e di fronte l’Istituto per Geometri)

-          Carcasse di elettrodomestici , materassi, mobili vecchi e utensili vari e ingombranti per la casa (sotto Via Martin Luther King, a Soverato Superiore lungo la via che porta a Turrati, in una traversa di Corso Roma)

-          Biciclette e giochi per bambini (vicino al centro sportivo “F.Viscomi”)

-          Eternit (Ebbene sì il famigerato e nocivo materiale giaceva presso il “Cannale” a Soverato Superiore, in un posto dove tra l’altro non è ubicato alcun cassonetto della spazzatura)

Spero che tutto questo possa dare ai cittadini di Soverato e non, una sorta di scossa ed un innalzamento della sensibilità e dell’amore per la nostra città, perché non è giusto addebitare completamente ad addetti ai lavori ed amministratori la responsabilità di una situazione gravissima, se poi noi siamo i primi a non collaborare.

Corrado Corradini - Noi Soveratiamo!

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa