Catanzaro, Amnesty International Soverato: verità per Giulio Regeni
Menu

Catanzaro, Amnesty International Soverato: verità per Giulio Regeni

AmnestySoveratoVenerdì 25 Gennaio 2019, presso il lungomare di Catanzaro Lido, l'Antenna Amnesty International di Soverato si è mobilitata per ricordare Giulio Regeni, lo studente barbaramente ucciso in Egitto e su cui ancora non è stata fatta giustizia. Alle 19:41, ora in cui il 25 Gennaio 2016 al Cairo Giulio Regeni diede notizie di sé per l’ultima volta, in 150 piazze italiane si sono accese mille luci per tenere vivo il ricordo e chiedere chiarezza sulle modalità della sua scomparsa. L'Antenna Amnesty International di Soverato ringrazia l'ADI (Associazione dottorandi e dottori di ricerca italiani) per la partecipazione e tutti coloro che hanno aderito all'evento.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa