Davoli, tenta di sfondare il cancello di un cantiere con un autocarro rubato: arrestato un 43enne
Menu

Davoli, tenta di sfondare il cancello di un cantiere con un autocarro rubato: arrestato un 43enne

Carabinieri 1Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, B.A., 43enne di Catanzaro, ritenuto responsabile di tentato furto aggravato di autocarro.
In particolare, i militari, a seguito di richiesta pervenuta sull’utenza di pronto intervento 112 da parte di un Carabiniere libero dal servizio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Soverato, unitamente a personale delle Stazioni CC di Davoli, Badolato e S. Andrea Apostolo sullo Jonio, sono intervenuti in via Corrado Alvaro di Davoli, ove era stato segnalato un furto di un autocarro da parte di 3 soggetti.
Giunti tempestivamente sul posto, gli operanti hanno immediatamente individuato il mezzo segnalato, un Fiat Fiorino di proprietà di una donna del posto, con a bordo tre soggetti che, per cause in corso di accertamento, stavano tentando di sfondare il cancello di un cantiere edile sito nella medesima località; a questo punto, il conducente dell’autocarro, dopo un breve inseguimento a piedi, è stato bloccato e condotto in caserma, mentre i due complici, tuttora in corso di identificazione, si sono dileguati per le campagne circostanti.
Il mezzo rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario, mentre il prevenuto è stato conseguentemente tratto in arresto, in flagranza di reato, con l’accusa di tentato furto aggravato, e ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Soverato, in attesa dell’udienza di convalida.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa