Catanzaro, attivato il primo defibrillatore automatico stradale in colonnina
Menu

Catanzaro, attivato il primo defibrillatore automatico stradale in colonnina

Maria Bitonte e Roberto CeravoloE' da circa un secolo che il Lions Clubs International compie attività di servizio, concretizzando il Motto dell'Associazione stessa "We Serve".
In quest'ottica, la Past Presidente della Zona 23 dei Lions Clubs, Distretto 108 YA, Prof.ssa Maria Bitonte ed il Responsabile circoscrizionale del Service "Area Sanità", Dott. Roberto Ceravolo, hanno dimostrato di essere vicino ai bisogni e alle necessità della comunità catanzarese e non solo, attraverso un gesto tangibile: la donazione di un Defibrillatore automatico stradale, in colonnina, primo nel Capoluogo, attivato venerdì 19 novembre scorso.
I due Lions hanno dato, così, prova di essere Lion concreti ed incisivi sul Territorio. Con caparbietà hanno convogliato in un unico e non semplice progetto, le forze di tante persone che, a vario titolo, hanno creduto e contribuito finanziariamente alla realizzazione di un importante strumento salvavita, apprezzato dall'intera Città ed, in particolar modo, da tutti coloro che popolano il noto quartiere del capoluogo dove il defibrillatore è stato collocato: i Giardini di San Leonardo. Più precisamente, di fianco il frequentatissimo Bar Garden, i cui proprietari, Enzo e Fabio Falbo, si sono resi disponibili, con grande entusiasmo, ad ospitare, su un suolo di loro pertinenza, la suddetta colonnina.
"Giornata storica, dunque, per la comunità catanzarese - ha dichiarato la Past Presidente Maria Bitonte - poiché oltre alla risposta che il Defibrillatore in sé potrà dare, per me e Roberto Ceravolo, è stata, sicuramente, un'occasione ghiotta per diffondere la cultura del primo soccorso sanitario, la cultura dell'emergenza. Cultura che sta molto a cuore, anche alla 'Live Onlus' di Monza, ai Lions Clubs della Zona 23 dell'Anno Sociale 2013/2014 e a tutti i soggetti componenti l'Istituto Tecnico Industriale 'E. Scalfaro' di Catanzaro, i quali con una cospicua Raccolta fondi, hanno dimostrato di possedere quel senso fondamentale, in una società civile, del Bene Comune e di un reale spirito di solidarietà sociale".
A fronte di tutto ciò è stato attivato un Corso di Formazione "certificato", per un numero congruo di persone che si è offerto, volontariamente, ad intervenire con competenza, all'utilizzo dello strumento salvavita, qualora ce ne fosse bisogno.
Le persone "formate" fanno parte del Team dello storico Hotel Guglielmo del quartiere di San Leonardo. Il Corso di Formazione è stato tenuto dall'apprezzato medico, Eliseo Ciccone, Direttore del SUEM, Centrale Operativa 118 di Catanzaro.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa