Martelletto: esplode una fabbrica di munizioni, gravi due uomini
Menu

Martelletto: esplode una fabbrica di munizioni, gravi due uomini

MARTELLETTO - Una fabbrica di munizioni è esplosa nel tardo pomeriggio a Martelletto. Dalle prime informazioni due uomini, 61 e 45 anni, sarebbero rimasti gravemente ustionati. Soccorsi dal personale del 118, i feriti, sono stati trasportati in elisoccorso a Catanzaro. La fabbrica attiva da qualche anno produceva fuochi d'artificio e, da poco, aveva differenziato la produzione con la realizzazione di munizioni per armi da caccia. L'uomo più anziano, le cui condizioni sono più gravi, sarebbe il titolare dell'azienda. Al momento non si hanno dettagli sulla dinamica dell'accaduto mentre i Vigili del Fuoco sono ancora a lavoro per la messa in sicurezza della zona. Il capannone, rimasto seriamente danneggiato, si trova nelle vicinanze di un centro commerciale per il quale sono scattate le misure di sicurezza e l'evacuazione.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa