Querelle Asp-Federfarma: le risposte dell'Asp. Serrata sospesa
Menu

Querelle Asp-Federfarma: le risposte dell'Asp. Serrata sospesa

farmaciaIl direttore Generale dell'Asp di Catanzaro, Giuseppe Perri, interviene a seguito delle notizie apparse su diverse testate d’informazione in merito ai ritardi accumulati nelle procedure di pagamento verso le farmacie convenzionate, le strutture socio-sanitarie e case di cura contrattualizzate, precisando che “le motivazioni del ritardo non sono ascrivibili ad inerzia degli uffici aziendali, ma sono dovuti all’adozione della nuova piattaforma informatica SEC-SISR voluta dalla Regione Calabria ed avviata in via sperimentale presso la nostra ASP, prima della diffusione a tutte le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione, che ha di fatto rallentato le procedure; le recenti vicende giudiziarie che hanno comportato l’allontanamento dei funzionari preposti, che si è provveduto tempestivamente a sostituire con altro personale che ha necessitato di apposita formazione sul campo”.“L’elaborazione dei mandati di pagamento – precisa ancora il Perri – è comunque in corso e rimane fermo l’impegno al riallineamento alla usuale tempistica, nel più breve tempo possibile”.
"I titolari di farmacia, considerando positivamente la decisione dell’ASP quale primo passo per risolvere la grave situazione, intendono anch’essi dare concreta prova di sensibilità e disponibilità e, pertanto, non sospenderanno l'assistenza farmaceutica convenzionata diretta.
Allo stesso tempo, i titolari di farmacia, pur confidando nella volontà degli Amministratori pubblici di voler avviare l’ASP verso nuovi e virtuosi sistemi gestionali, manterranno comunque alta la vigilanza e continueranno ad adoperarsi sino al conseguimento della dovuta correntezza dei pagamenti."

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa