San Vito sullo Jonio, Danneggiamento e guida in stato d’ebbrezza: in manette su mandato d’arresto europeo
Menu

San Vito sullo Jonio, Danneggiamento e guida in stato d’ebbrezza: in manette su mandato d’arresto europeo

ImmagineI Carabinieri della Stazione di San Vito sullo Jonio, al termine di un’approfondita attività info-investigativa, hanno rintracciato e tratto in arresto Lazarov Georgiev Nino, 44enne di origine bulgara, destinatario di mandato d’arresto europeo.

In particolare, il predetto, nel mese di gennaio u.s., è stato condannato dal Tribunale di Sofia alla pena definitiva di anni 1 e mesi 6 di reclusione, poiché riconosciuto responsabile di due distinte condotte: l’1.1.2013, unitamente ad altri tre connazionali, si è reso protagonista di un grave danneggiamento, perpetrato mediante un bastone all’interno di un’area residenziale della capitale bulgara, mentre il 6.10.2016, durante un controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida di un veicolo in evidente stato d’ebbrezza alcolica.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Catanzaro Siano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa