Satriano, sarà un Natale pieno di... immondizia
Menu

Satriano, sarà un Natale pieno di... immondizia

Satriano, sarà un Natale pieno di... immondizia - 5.0 su 5 basato su 1 voto

IMG-20141215-WA0001SATRIANO - Un Natale, e probabilmente anche un Capodanno, pieno d'immondizia per le strade di Satriano. L'emergenza nel paese del sindaco Drosi, sembra non essersi mai attutita e, di certo, l'attuale criticità nel conferimento dei rifiuti presso la discarica di Alli non aiuta. Mentre a Soverato l'intervento straordinario del Sub-Commissario Luigi Bigagnoli ha permesso di ottenere turni extra di conferimento, testimoniati da una situazione rifiuti quasi accettabile, Satriano e la sua amministrazione sembrano rassegnati allo "spettacolo" dei rifiuti per le strade. Le foto in calce all'articolo parlano da sole e, oramai, anche i cittadini sembrano rassegnati a passare le feste con la "compagnia" e gli "odori" provenienti dalle aree destinate ai cassonetti. L'inaugurazione odierna dell'isola ecologica di località "Caldarello" a Soverato, potrà dare una mano anche agli altri comuni a patto che, magari tutti insieme, si metta in atto una politica seria per la gestione della raccolta differenziata. Il buon proposito per eccellenza per il comune e per il sindaco non può che essere una migliore gestione dei rifiuti che permetta ai cittadini di dimenticare un 2014 vissuto nell'assoluta mancanza di gestione della problematica. 

Aggiornamento: Mentre l'articolo era in fase di pubblicazione sono giunte in redazione le segnalazioni di alcune aree ripulite dai rifiuti. Resta comunque ancora molto da fare.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa