Se le danno da " campioni ". Calabrese e Siciliano a processo a Como
Menu

Se le danno da " campioni ". Calabrese e Siciliano a processo a Como

Se le danno da " campioni ". Calabrese e Siciliano a processo a Como - 5.0 su 5 basato su 2 voti

995758-tribunale di comoOriginale notizia portata alla ribalta dal Corriere di Como. I protagonisti sono due uomini, un siciliano di Catania ed un calabrese di Chiaravalle centrale. I due si incontrano, sembra casualmente, in Piazza Roma a Campione d'Italia. Per motivi non noti ne scoppia un diverbio ed i due iniziano dapprima ad insultarsi e poi se le danno di santa ragione fino all'intervento delle forze dell'ordine che li trascinano entrambi in caserma. A far sorridere, per così dire, è il motivo della colluttazione. Nel ultra-nord del comasco, laddove solitamente i "terun" spesso si coalizzano per rispondere ai frequenti insulti padani, i due meridionali sono riusciti ad offendersi con frasi tipo " calabrese di m..." oppure " sono calabrese e ti metto i piedi in testa". Di certo, tanto da essere verbalizzati ci sono i "danni collaterali" delle botte che i due si sono dati.

Il Tribunale di Como ha disposto che entrambi siano sottoposti al giudizio della magistratura contestando al calabrese l’accusa di lesioni e al siciliano quella di percosse.

La Redazione

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa