Tragedia a Squillace, 46enne muore in piscina per cause naturali
Menu

Tragedia a Squillace, 46enne muore in piscina per cause naturali

Tragedia a Squillace, 46enne muore in piscina per cause naturali - 3.7 su 5 basato su 15 voti

piscina Squillace lido 1SQUILLACE - La notizia è arrivata improvvisa e agghiacciante, mentre la gente di Squillace era intenta a cenare. La notizia che non ti aspetti, perché si tratta della morte di una persona molto amata e molto buona, un amico di tutti gli squillacesi. Erano circa le 20, stasera, quando A. C., di 46 anni, era appena entrato in piscina, nell’impianto provinciale di Squillace Lido. Pochi minuti di vasca e all’improvviso sta male. Forse una congestione. Interviene subito il personale addetto per prestargli soccorso e cercare di rianimarlo, ma l’uomo non ce la fa. Neanche i sanitari del Suem 118, giunti immediatamente sul posto, possono fare il miracolo che tutti si attendono. C’è forse arresto cardiaco che non lascia scampo. Nell’animo di tutti cala lo sconcerto. Ad effettuare i rilievi di legge ci sono i Carabinieri di Squillace e il capitano Silvio Ponzio in persona, giunto dalla Compagnia di Girifalco. Non resta che constatare la morte di un altro giovane figlio di Squillace, dolce, gentile, educato, con la passione per il nuoto e per lo sport in genere, che lascia questo mondo prematuramente e fa precipitare nel profondo sconforto un’intera comunità.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa