Soverato, controlli straordinari nel week-end: 2 arresti, 11 denunce in stato di libertà, 6 patenti ritirate e 4 giovani segnalati per stupefacenti.
Menu

Soverato, controlli straordinari nel week-end: 2 arresti, 11 denunce in stato di libertà, 6 patenti ritirate e 4 giovani segnalati per stupefacenti.

Soverato, controlli straordinari nel week-end: 2 arresti, 11 denunce in stato di libertà, 6 patenti ritirate e 4 giovani segnalati per stupefacenti. - 4.0 su 5 basato su 1 voto

carabinierisoveratoNel week-end appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Soverato hanno effettuato un controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati, intensificando i controlli sulle principali vie di comunicazione e nei luoghi e locali di maggiore aggregazione. Il servizio è stato svolto mediante l’impiego di numerose pattuglie delle dipendenti Stazioni Carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile.
In particolare, i Carabinieri delle Stazioni di Guardavalle e Santa Caterina dello Jonio, hanno tratto in arresto, per evasione, F.P. 44enne di San Sostene, sottoposto agli arresti domiciliari, poiché sorpreso a bordo di un ciclomotore privo di targhe sulla SS- 106 nel Comune di Guardavalle, violando così le prescrizioni previste dalla citata misura cautelare. I Carabinieri della Stazione di Davoli, invece, hanno tratto in arresto S.M. 39enne del posto, su ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Catanzaro, poiché condannato in via definitiva per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Inoltre, 5 persone di Catanzaro sono state deferite in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Gasperina per furto aggravato, poiché, in località Torrazzo di Stalettì, previa effrazione del finestrino di un’autovettura, si sono impossessati di due borse contenenti effetti personali, successivamente rinvenute e restituite al legittimo proprietario.
Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, invece, 6 sono state le patenti di guida ritirate nei confronti di altrettante persone, di cui 5 sorprese in stato d’ebbrezza con tasso alcolemico compreso tra 2,61 e 1,13 g/l e una in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’uso di stupefacenti, con conseguente deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Catanzaro.
Nel medesimo contesto, l’attività di contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti, svolta nei pressi dei locali notturni del comprensorio, ha permesso di segnalare alla Prefettura di Catanzaro 4 ragazzi, trovati in possesso di diverse dosi di marijuana e cocaina.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa