Balneazione: non conformità a Soverato, Satriano, Davoli e San Sostene
Menu

Balneazione: non conformità a Soverato, Satriano, Davoli e San Sostene

Balneazione: non conformità a Soverato, Satriano, Davoli e San Sostene - 5.0 su 5 basato su 1 voto

Arpacal logo Il Dipartimento di Catanzaro dell’Arpacal ha comunicato nella giornata di ieri ai Sindaci dei Comuni di Soverato, Satriano, Davoli e San Sostene che, a seguito dell’intervento di Martedì 6 Settembre 2016, le analisi delle acque di balneazione hanno dato esito sfavorevole per superamento dei valori di Escherichia Coli nei punti di campionamento.
Il Dipartimento di Catanzaro dell’Arpacal, nel preannunciare le analisi suppletive a breve, chiede ai Comuni interessati da queste non conformità “di voler comunicare alla scrivente Agenzia le misure di gestione intraprese, applicate all'area destinata alla balneazione, ai sensi dell'art. 5 comma b del D.Lgs. 116/08”; oltre ad essere comunicate al pubblico, tali misure sono funzionali ad individuare ed eventualmente rimuovere le cause che hanno tali non conformità.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa