Soverato Superiore, ragazzo investito da un auto in Via Miceli
Menu

Soverato Superiore, ragazzo investito da un auto in Via Miceli

Soverato Superiore, ragazzo investito da un auto in Via Miceli - 1.5 su 5 basato su 2 voti

incidente sove sup 03 04 2017SOVERATO - Pochi minuti fa in Via Miceli, a Soverato Superiore, un ragazzo è stato investito da un auto che percorreva l'arteria che conduce a Soverato Marina. Il ragazzo è stato subito trasportato al Pronto Soccorso di Soverato, e pare che abbia riportato qualche frattura agli arti inferiori. Nulla si sa ancora sulla dinamica del sinistro, ma pare che un gruppo di ragazzi, tra cui l'investito, forse provenienti dal vicino centro sportivo "F.Viscomi", fosse intento ad attraversare la strada proprio nel momento in cui l'auto sopraggiungeva, e da lì l'impatto. L'arteria di Via Miceli negli ultimi anni, essendo strada alternativa a quella che passa per l'Ospedale, per raggiungere la frazione marina di Soverato, ha visto aumentare il suo volume di traffico, diventando pericolosa soprattutto per chi la percorre a piedi, vista la notevole velocità con cui i veicoli la percorrono. Questo episodio, che fortunatamente non sembra aver avuto gravi conseguenze, potrebbe essere da stimolo per rendere questa via più sicura per i pedoni e per le auto che la percorrono a velocità moderata. Negli anni scorsi erano stati installati dei dossi per limitare tale velocità, ma da tempo non ne è rimasto neppure il ricordo. Tempo fa, grazie al contributo di Vincenzo Cilurzo, ci eravamo già occupati della pericolosità di Via Miceli, ora è forse il caso di rinfrescare la memoria a chi di competenza.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa