Cronaca
Menu

Cronaca

Montepaone, incendiate due roulottes (Foto)

Montepaone, incendiate due roulottes (Foto) - 1.5 su 5 basato su 2 voti
MONTEPAONE - Pare siano di Soverato (un destista e un pensionato) i due proprietari delle roulottes incendiate ieri in località Casinello a Montepaone all'interno di un terreno privato e recintato nel quale era stata costruita una tettoia per riparare i mezzi parcheggiati nei mesi invernali. Si indaga sulle cause alla base dell'accaduto senza escludere nessuna ipotesi.  Sabrina Amoroso     GUARDA LA FOTOGALLERY

Allerta Meteo in Calabria

Allerta Meteo in Calabria - 5.0 su 5 basato su 1 voto
"Dalla tarda serata di oggi per le successive 24-36 ore sono previste, sulla nostra regione, precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità. I fenomeni saranno accompagnati da attività elettrica e da venti nord-occidentali, con raffiche di burrasca forte nella giornata di mercoledì". E' quanto comunica il Centro Funzionale Multirischi dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Calabria (Arpacal). "Dalle prime ore della giornata di domani…

Showdown: Bruno Procopio disegna i tratti della cosca.

Showdown: Bruno Procopio disegna i tratti della cosca. - 4.9 su 5 basato su 10 voti
Due fermi convalidati, quattro custodie in carcere, tre arresti domiciliari e sette scarcerazioni. Queste le risultanze dell'operazione "showdown". Il Gip Antonio Rizzuti ha convalidato solo due arresti poichè, a suo dire, per gli altri non sussisteva «una gravità indiziaria del reato per cui si procede» tantomeno il pericolo di fuga. E' confermata la collaborazione, invece, di Bruno Procopio, figlio di Fiorito, che ha fornito informazioni rilevanti sulla gestione della presunta cosca…

Rassegna Stampa 20/12/2011

www.gazzettadelsud.it     'Ndrangheta:ha 200mila euro in banconote sporche,sequestrate. Operazione guardia finanza. Sigilli a beni per altri 600mila euro.   E' andato in banca per cambiare banconote sporche per 200 mila euro. Un gesto che ha richiamato l'attenzione della guardia di finanza che al termine delle indagini ha sequestrato il denaro oltre a beni per altri 600 mila euro. L'operazione, coordinata dalla Dda di Catanzaro e condotta dalla finanza di…

La Fondazione Marincola Politi promuove la "Settimana Solidale"

  • Scritto da
  • Vota questo articolo
    (1 Vota)
La Fondazione Marincola Politi promuove la "Settimana Solidale" - 5.0 su 5 basato su 1 voto
SOVERATO -  Si tratta di un'azione socio-economica di sfondo solidaristico che consente di accedere a quei beni basilari che costituiscono i prerequisiti fondamentali per la salute. Dall'ultima indagine multiscopo "Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari" condotta dall'Istat, è possibile rilevare l'esistenza di una relazione "ricorsiva" tra povertà e salute, poiché se da una parte una determinato carattere socio-economico produce una compromissione dello stato di salute, dall'altra la cattiva…

Sette scarcerati, due ai domiciliari. Confermata la collaborazione con i magistrati di uno dei fermati

Sette scarcerati, due ai domiciliari. Confermata la collaborazione con i magistrati di uno dei fermati - 4.3 su 5 basato su 4 voti
Nel giorno in cui 7 (più 2 che vanno ai domiciliari) delle 15 persone arrestate nell'àmbito dell'operazione "Showdown" contro la cosca "Sia - Tripodi - Procopio" del Soveratese possono lasciare il carcere su decisione del giudice per le indagini preliminari, arriva anche la notizia che una delle persone colpita dal provvedimento di fermoi, Bruno Procopio, che si è costituito nei giorni scorsi come del resto ha fatto pure l'imprenditore Francesco…

Blocco Adsl Soverato. Aggiornamento

Blocco Adsl Soverato. Aggiornamento - 5.0 su 5 basato su 2 voti
Da ieri sera sembra che a Soverato non sia disponibile il servizio di connessione adsl di Telecom Italia. Sembra inoltre che per lo stesso motivo l'Ufficio Postale sia chiuso. Oltre alle poste ed ai vari uffici pubblici, tale disservizio rischia di recare danno a diverse attività private come negozi, uffici, bancomat e pos. Soveratiamo sta provando ad informarsi presso Telecom Italia per tenere aggiornati gli utenti. Segnalateci i disservizi a…

Rassegna Stampa 18/12/11

www.gazzettadelsud.it Traversa: ho fallito, chiedo scusa alla città Dolore e commozione del parlamentare Pdl che lascia dopo sette mesi. Per 20 giorni subentra la Caporale «Chiedo scusa alla città, ai miei collaboratori e a quanti hanno creduto in me, ma ho preso la difficile e dolorosa decisione di dimettermi come atto di onestà e trasparenza nei confronti dei cittadini. Le gravissime condizioni finanziarie in cui versa il Comune non mi…

Operazione Showdown: Ancora un fermo

Operazione Showdown: Ancora un fermo - 5.0 su 5 basato su 2 voti
SOVERATO - Nel corso di questa mattinata si è costituito alle forze dell'ordine un altro degli irreperibili, nell'ambito dell'operazione denominata "Showdown". Si tratta di Bruno Procopio, ventiquattrenne di Davoli (CZ), che era sfuggito all'operazione eseguita nei giorni scorsi, e che sembra non aver ancora esaurito tutti i suoi effetti. Per lui, come per gli altri fermati, si è in attesa della convalida dell'arresto, che dovrebbe arrivare in giornata, ma si…

Operazione showdown: oggi la convalida dell'ultimo fermo

Operazione showdown: oggi la convalida dell'ultimo fermo - 5.0 su 5 basato su 3 voti
Sarà convalidato nel corso della mattinata il fermo di Francesco Chiodo, l'imprenditore nei confronti del quale nella giornata di giovedì era stato emesso il mandato di cattura all'interno dell'operazione showdown contro la presunta cosca Sia-Procopio- Tripodi che ha già portato all'esecuzione di 15 fermi in attesa di portare a termine gli altri tre emessi all'indirizzo Bruno Procopio, Cristian Giuseppe Pirelli, Giuseppe Santo Procopio.  L'imprenditore era già noto alle forze dell'ordine…
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa