Cronaca
Menu

Cronaca

Taverniti: domani scuole chiuse

Taverniti: domani scuole chiuse - 5.0 su 5 basato su 2 voti
Dopo Catanzaro anche a Soverato scuole chiuse per domani. Fonti vicine al Sindaco Taverniti comunicano la chiusura di tutte le scuole della città. L'assessore Amoruso segue con grande preoccupazione l'evolversi della serata. In mattinata seguiranno le comunicazioni formali. Intanto prosegue la turbolenza. Questi gli accumuli parziali giornalieri aggiornati alle ore 21:00 (in alcune località non aveva mai piovuto così tanto in un solo giorno da quando esistono i rilevamenti): Cittanova…

Treno deraglia a Marcellinara allagamenti a Catanzaro

Deraglia un treno a Tra feroleto e  Marcellinara sarebbero diversi i feriti dell'incidente causato dal maltempo che in queste ore sta imperversando in tutta la provincia. Il convoglio è uscito dai binari all’altezza della pista di go kart. Le squadre dei Vigili del fuoco di Catanzaro, Nicastro e un autogru, si stanno recando sul posto.Piove ancora anche a  Catanzaro dove si susseguono le chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti…

Rassegna Stampa 22/11/11

www.gazzettadelsud.it Maltempo, l'ennesima tragedia annunciataLa pioggia ha creato problemi ovunque. Scuola chiusa a Santo Ianni, famiglie evacuate e poi tornate a casa. Ieri come un anno e mezzo fa: tragedia annunciata e indice puntato contro l'abusivismo. A febbraio del 2010 toccò a Janò pagare un tributi fatto di sgomberi e case tutto inagibili, ieri è stata località Campagnella a piangere addirittura una vittima, il carrozziere 57enne Natalino Zicchinella, sepolto (come…

Catanzaro, un morto per il maltempo

Piogge battenti nel capoluogo dalle prime ore del pomeriggio. Il maltempo ha causato una frana in località Campagnella nei pressi di un'officina meccanica. La frana ha travolto la struttura provocando al morte del titolare Natalino Zinnichella, di 56 anni. Zicchinella, sposato e padre di due figli, si trovava nell'officina insieme ad altre due persone.Un'altra persona è rimasta ferita e trasferita in ospedale ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Traversa: situazione tragica a Catanzaro

"La situazione del territorio, in citta', e' tragica". Lo ha detto all'Agi il sindaco di Catanzaro, Michele Traversa, che si trova in via degli Svevi, in localita' Campagnella, nel rione sala del capoluogo, dove il crollo di un muro ha travolto un capannone in cui era allocata un'officina meccanica, uccidendo una persona. Traversa si trova sul posto insieme ad alcuni tecnici comunali, per verificare la situazione. "In citta' - ha…

Rassegna Stampa 21/11/11

www.gazzettadelsud.it   Emergenza rifiuti, si cercano vie d'uscita Il sindaco: Alli può ricevere 100 tonnellate al giorno. Idv: basta con il commissariamentoLa verità è che ci si muove sul filo del rasoio. Da una parte c'è l'ovvia necessità di garantire il servizio di smaltimento della spazzatura, dall'altra c'è l'altrettanto ovvia esigenza di muoversi nel pieno rispetto della legalità. Anche perché negli ultimi mesi tutto ciò che ha avuto a che…

Rassegna Stampa 19/11/11

Rassegna Stampa 19/11/11 - 4.0 su 5 basato su 1 voto
www.gazzettadelsud.it Ad Alli i rifiuti puzzavano anche di truffa. Già iniziati gli interrogatori: il gip ha sentito ieri Loris Zerbin, oggi tocca a Stefano GavioliUna "miniera d'oro" per il gruppo Gavioli, una "bomba ecologica" per la città: ecco i due opposti punti di vista dello stessa questione, cioè la discarica di Alli. L'ultimo atto dell'inchiesta della Procura - sfociato giovedì in 5 arresti e nella richiesta d'interdizione dai pubblici uffici…

Denunciate quattro persone e sequestrato un terreno

I militari della Stazione di Cardinale hanno deferito in stato di libertà due uomini poiche' ritenuti responsabili di tentato furto aggravato in concorso e invasione di terreni.A.R. di 51 anni e E.G di 53 anni entrambi di Cardinale  tentavano di asportare delle arnie (casse per l'allevamento delle api) ma, notando l'arrivo dei militari, hanno desistito dandosi alla fuga con la loro autovettura.  Nei giorni scorsi poi gli stessi militari  hanno denunciato all'autorità giudiziaria due…
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa