Cronaca
Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 77
  • JFile: :read: Impossibile aprire file: /var/www/vhosts/soveratiamo.com/httpdocs/ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/1.8/jquery.min.js
  • JFile: :read: Impossibile aprire file: /var/www/vhosts/soveratiamo.com/httpdocs/media/k2/assets/js/k2.frontend.js?v2.7.1&sitepath=/
  • JFile: :read: Impossibile aprire file: /var/www/vhosts/soveratiamo.com/httpdocs/plugins/system/jcemediabox/js/jcemediabox.js?2ee2100a9127451a41de5a4c2c62e127
Menu

Cronaca

Soverato, arriva la reliquia di Santa Maria Mazzarello

  • Scritto da
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
SOVERATO - E' arrivata la reliquia di Santa Maria Domenica Mazzarello a Soverato. Lo ha annunciato la direttrice dell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, suor Rachele Torchia, con una lettera aperta. L'arrivo della reliquia della santa, cofondatrice insieme a Don Bosco della famiglia religiosa delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), rappresenta un evento unico per la comunità soveratese. La reliquia rimarrà all'interno della cappella dell'istituto delle suore fino a lunedì…

Imprese e start-up: nasce lo sportello soveratese

  • Scritto da
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
SOVERATO - La giunta guidata da Leonardo Taverniti ha approvato nei giorni scorsi la delibera che realizza sul territorio il Suap, cioè lo sportello unico per le attività produttive. Concepito come il punto di contatto tra l'imprenditore o l'aspirante tale e la pubblica amministrazione, lo sportello farà da tramite tra le tante amministrazioni coinvolte nella realizzazione o nello sviluppo di un'attività produttiva e il cittadino che la vuole avviare o…

Nuove accuse per Mongiardo coinvolto nel tentato omicidio di Sia

SOVERATO - Nuovi sviluppi sul tentato omicidio di Vittorio Sia presunto esponente della malavita soveratese, nel mirino di un progetto omicida poi fallito nel marzo del 2010 e morto in un agguato un mese dopo. Quattro gli arrestati dell'epoca, tra cui Mario Mongiardo 43enne detenuto attualmente nel penitenziario di Rossano sulla scia dei provvedimenti dell'inchiesta "Free Village" per un presunto giro estorsivo ai danni di una nota struttura turistica di…

L’Unesco sbarca a Soverato. Nasce il club che dialogherà con Parigi.

L’Unesco sbarca a Soverato. Nasce il club che dialogherà con Parigi. - 5.0 su 5 basato su 1 voto
SOVERATO - La notizia è ufficiale, anche se ancora non è stata divulgata dai diretti interessati: a Soverato si è costituito il club Unesco, cioè una realtà che attraverso la federazione italiana sarà partner dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (Unesco). A dare l’annuncio è stato il sindaco, Leonardo Taverniti, sottolineando che il club Unesco di Soverato è stato istituito ed è pronto a operare.…

Parcheggi, multe in dubbio

  • Scritto da
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
SOVERATO - La questione multe non è chiusa. Nonostante le rassicurazioni dell'amministrazione sulla regolarità degli atti amministrativi che hanno conferito l'incarico di ausiliari nella gestione del traffico e delle multe ai volontari della Scs onlus, la scorsa estate, Antonello Gagliardi insiste invece a voler fare luce sulla situazione. "Sono tre mesi che aspetto risposta scritta dall'amministrazione Taverniti sulla mia interrogazione del 20 luglio 2011, che denunciava numerose irregolarità nell'incarico a…

Chiuso il sottopasso per il maltempo della notte

SOVERATO - Il maltempo della notte scorsa ha costretto i Vigili Urbani della città ha chiudere in entrambi i sensi di marcia il sottopasso ferroviario di Soverato, a causa della presenza di una notevole quantità di fango e detriti che avrebbero reso difficoltoso il transito dele autovetture. In molte zone della città si notano una serie di nuove crepe che si aprono sul manto stradale, con evidente disagio per chi transita. Presso la…

In fiamme l'auto delll'allenatore del S. Caterina

SANTA CATERINA - Era di Vincenzo Iorfida, allenatore della compagine calcistica del S. Caterina la lancia Y distrutta da un incendio ieri pomeriggio. L'auto parcheggiata nel piazzale della stazione ferroviaria, da dove la squadra era partita  per disputare l'incontro di campionato (rinviato per maltempo) sarebbe bruciata per causa accidentali. Pare infatti che le fiamme siano partite dal vano motore e che un primo intervento sia stato fatto da alcuni cittadini…

Davoli in fiamme un'autovettura

DAVOLI - Sono divampate all'improvviso le fiamme nella giornata di ieri a Davoli in via Giovanni XXIII dove è stata distrutta un'autovettura. Primi ad intervenire i vigili del fuoco di località Caldarello di Soverato che si sono preoccupati di domare le fiamme per evitare ulteriori danni. L'auto, una bmw blu scuro è di un privato cittadino del luogo. Sull'accaduto indagano i carabinieri di Soverato corrdinati dal Comandante Emanuele Leuzzi. Saranno…

Schillacium, un mese per decidere le sorti

  • Scritto da
  • Vota questo articolo
    (0 Voti)
SOVERATO - Tempo di bilanci per la “Schillacium, società-mista incaricata del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani per Soverato e altri 26 comuni del comprensorio, da mesi al centro delle cronache e delle polemiche per la situazione di continuo stop and go nell’effettuazione del servizio. Ma ora le sorti della società e della raccolta dei rifiuti nel soveratese sembrano arrivate a un punto di svolta: entro novembre i vertici…

Catanzaro sono note le generalità dell'uomo morto al pronto soccorso del Pugliese

CATANZARO - Sono note le generalità dell'uomo morto all'ospedale pugliese di Catanzaro nella serata di mercoledì per circostanze da chiarire tramite l'intervento della magistratura, chiamata in causa per chiarire i punti oscuri della vicenda. Antonio Scozzafava di 78 anni, questo il nome dell'uomo,  aveva accusato un malore mercoledì sera ed era stato trasportato al pugliese di Catanzaro dopo la chiamata al 118. Dopo un primo elettrocardiogramma negativo, per quanto riferito dai…
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa