AL via "Il Ciclo (rito) del Ben-Essere" incontro 16 giugno a Badolato
Menu

AL via "Il Ciclo (rito) del Ben-Essere" incontro 16 giugno a Badolato

locandina ciclo rito del bene essereUna giornata slow & salutare nel borgo di Badolato tra natura e benessere, un laboratorio teorico – pratico di etnobotanica, emozioni ed esperienze mediterranee salutari. La Condotta Slow Food Soverato “Versante Ionico” e la omunità Terra Madre “Borghi in Comunità” di Badolato, supportate in loco dal Polo di Badolato diell’A.Op.T. “Riviera e Borghi degli Angeli”, sono liete di annunciare il via ufficiale de "IL CICLO (RITO) DEL BEN-ESSERE" ed invitare
chiunque interessato al primo incontro del Ben-Essere in programma a Badolato per il prossimo Sabato 16 Giugno.
Programma della giornata: Arrivo a Badolato borgo per le ore 17.00 presso Convento di Santa Maria degli Angeli – Comunità Mondo X con relativa visita guidata all’interno dell’antico convento francescano. A seguire, visita presso la giovane Azienda Agricola locale “Seranissima” con relativo orto e progetto “AgriCultura”. Incontro con Carmine Lupia (esperto e direttore del Parco Naturalistico “Valli Cupe”) con presentazione open-air del libro “Calabria Etnobotanica” e aperitivo agrobiologico. A seguire ore 20.30 – Momento conviviale con cena tipica nel centro storico di Badolato (su prenotazione). Approfondimento sull’incontro-libro: è con un sentimento di meraviglia e stupore che scopriamo la straordinaria ricchezza del patrimonio floristico calabrese attraverso la lettura di questo testo di Carmine Lupia. Il patrimonio delle oltre 400 varietà descritte è importante non solo come testimonianza della straordinaria biodiversità calabrese ma anche come espressione delle risorse naturali sapientemente utilizzate dal mondo rurale. Ed è a questo mondo contadino ed alla sapienza popolare che ci rivolgiamo, sostenendone la conoscenza e stimolando l’attenzione di tutti noi per scoprire quello che spesso è sotto i nostri occhi e magari lo calpestiamo nell’indifferenza. Questo il valore dell’incontro con Carmine Lupia, con gli agricoltori ed ortolani, con le erbe spontanee durante la passeggiata. Dopo le passeggiate organizzate a Pazzano e a Squillace ora la Condotta Slow Food di Soverato e la Comunità di Terra Madre "Borghi in Comunità” di Badolato vi aspettano sabato 16 giugno al primo appuntamento del nuovo progetto dei week-end del BenEssere partendo proprio dalla generosità di Madre Terra rappresentata dalle centinaia di piante nel libro Etnobotanica in Calabria di Carmine Lupia: un viaggio alla scoperta di antichi saperi intorno al mondo delle piante e dell’agricoltura naturale

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa