Chiaravalle Centrale, cambio di toponomastica: quattro nuove intitolazioni
Menu

Chiaravalle Centrale, cambio di toponomastica: quattro nuove intitolazioni

chiaravalle centraleQuattro nuove intitolazioni a Chiaravalle Centrale. L'amministrazione comunale intende, così, valorizzare la memoria e l'opera meritoria di personalità che si sono particolarmente contraddistinte nella storia recente della città delle Preserre. E' stata già autorizzata dalla Prefettura di Catanzaro la variazione toponomastica dedicata a don Saverio Bevivino, parroco di Chiaravalle per ben 43 anni. E anche don Dino Piraino (argomento affrontato in sede di consiglio comunale su proposta della minoranza) avrà una sua intitolazione. Nel primo caso la strada è stata già individuata, ed è ubicata tra la Chiesa Matrice e la sede municipale, nel secondo è stata avviata la relativa attività istruttoria da parte degli uffici competenti. Una terza intitolazione riguarderò il teatro comunale. Alla dicitura storica “Impero” verrà affiancato il nome di Franco Candiloro, fondatore e presidente dell'associazione “Tempo Nuovo”, instancabile uomo di cultura, a tutto tondo. Infine, anche lo stadio di località “Foresta” si legherà al ricordo di un grande chiaravallese: Franco Maellare, il presidente della storica promozione della Frama in Serie C2, recentemente scomparso. “Intitolare un luogo – ha commentato il sindaco, Mimmo Donato – significa riappropriarsi degli spazi di cittadinanza, lasciare una traccia, un segno vivente delle persone e delle loro opere, come modello ideale e punto di riferimento per le generazioni presenti e future”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa