“Il corpo delle donne: bellezza mercificata in una società senza anima”: convegno organizzato dalla FIDAPA Catanzaro
Menu

“Il corpo delle donne: bellezza mercificata in una società senza anima”: convegno organizzato dalla FIDAPA Catanzaro

Il corpo delle donne FIDAPA INVITOUn’immagine troppo spesso vituperata dalle strumentalizzazioni mediatiche e da sciocchi luoghi comuni generati nel tempo: la FIDAPA Catanzaro intende soffermarsi a riflettere (anzi, sospingere a riflettere) su quanto la figura della donna sia stata mortificata, nella storia recente, attraverso messaggi equivoci, lanciati dai media e non solo. Ciò, purtroppo, ha inesorabilmente contribuito all’impoverimento morale della società, ancora subordinata a “logiche” arcaiche e liberticide.
Questa e molte altre le tematiche che verranno affrontate giovedì 23 novembre, nel convegno/dibattito denominato per l’occasione “Il corpo delle donne: bellezza mercificata in una società senza anima”, presso il “Loft – Salotto culturale” di via Settembrini 26, a Catanzaro.
Vi sarà quindi modo di creare confronto e aggregazione, trattando un argomento cardine dell’opera della Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, al fine di inserirsi nel tessuto socioculturale del territorio, per scuotere le coscienze affinché certe violazioni etiche non vengano mai più perpetrate.
I lavori avranno inizio alle ore 17.00, con la proiezione del video documentario “Il corpo delle donne” di Lorella Zanardo; seguiranno i saluti della Sezione Fidapa e le relazioni del dottor Andrea Bitonti, Specialista in Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica (medico estetico e chirurgo plastico con studio in Roma e Catanzaro) ed il professor Charlie Barnao, sociologo e ricercatore di Sociologia Generale presso la facoltà di Sociologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Ad introdurre e moderare l’ordine degli interventi, l’avvocato Costanza Santimone, Presidente FIDAPA Catanzaro.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa