Catanzaro, ecco i nuovi soci benemeriti dell'Accademia dei Bronzi
Menu

Catanzaro, ecco i nuovi soci benemeriti dell'Accademia dei Bronzi

foto soci benemeritiDopo aver nominato Michele Affidato socio honoris causa, l’Accademia dei bronzi ha scelto anche i nuovi soci benemeriti del 2017. Del sodalizio culturale catanzarese quest’anno entreranno a fare parte i poeti Mariella Bernio, Maria Concetta Giorgi, Rocco Pedatella, Caterina Tagliani e gli artisti Marcello La Neve e Giuseppe Rizzo“La famiglia dell’Accademia dei Bronzi – ha dichiarato il presidente Vincenzo Ursini – diventa sempre più grande e allarga i suoi orizzonti culturali, accogliendo nuovi soci, tutti con ottime referenze nel settore delle lettere e delle arti. Tale nomina è assolutamente gratuita e non comporta alcun obbligo futuro tranne l’impegno morale di aderire alle eventuali successive iniziative della nostra associazione”. Mariella Bernio è nata in provincia di Cremona, ma risiede a Brugherio dove, tra l’altro, si occupa di volontariato all’interno di una Rsa. Scrittrice e poetessa, ha partecipato a numerosi concorsi ottenendo lusinghieri successi. Tra gli altri si è classificata al primo posto ai premi “La Tavolozza” di Mezzi di Pontedera e “Chimera d’Oriente” di Giffoni, mentre al Premio Alda Merini, nell’edizione 2014, si è classificata seconda. Sue poesie sono state inserite in varie antologie. Giorgi Maria Concetta, laureata in Lettere Moderne a Urbino, è nata a Ravenna e risiede a Cesenatico. È presente in alcuni e-book editi dalla “Scuola di Scrittura” di Roberto Agostini. Per Emma-Books suoi contributi sono stati inclusi in “Brevi ma bravi”, un’antologia di short stories. È curatrice dei volumi “Parole e immagini”, per il Calendario dell’Accademia dei Bronzi 2016, e “Repertorio di Arte e Poesia” . Ad agosto del 2016, nell’ambito della V edizione del premio Merini, ha ricevuto il primo premio per la sezione dedicata alla poetessa dei Navigli. L’artista Marcello La Neve, nato a Windlesham (GB), risiede a Cerisano in provincia di Cosenza. Pittore di indiscussa qualità, ha all’attivo migliaia di opere, distribuite in qualificate gallerie d’Europa. Ha realizzato i ritratti di Anna Oxa, Rossana Casale, Patty Pravo e Michele Zarrillo. Il 6 maggio 2015, ha fatto dono di una sua opera, intitolata "Rosa Mistica", a Sua Santità Papa Francesco. Un vero Maestro del colore e degli inchiostri con i quali realizza soggetti dal tratto deciso e delicato. Rocco Pedatella vive a Trezzano sul Naviglio. Scrittore, poeta e autore di testi per canzoni, abbina da sempre la passione dello scrivere alla sua attività di manager. Nella prosa è specializzato nel genere thriller. Con le Edizioni Ursini ha pubblicato i romanzi “Brividi a Sud” e “Il Giorno della Conflagrazione”. Con quest’ultima opera ha vinto il Premio Vivarium. Recentemente si è classificato al primo posto al concorso “CET Autori-Scuola di Mogol” con l’opera  “Fratelli di Nebbia”, poesia che lo scorso anno era stata premiata proprio al Premio Merini. Giuseppe Rizzo è pittore, poeta, scenografo e attore. Attualmente vive e opera a Ravanusa di Agrigento. Ha iniziato a disegnare fin dalla più tenera età, passione che ha coltivato nel tempo e che, nel 2013, lo ha portato a vincere, con un quadro dedicato alla sua Sicilia, un importante concorso di arte. Suoi quadri si trovano esposti in alcuni musei civici. “La mia pittura, - sottolinea - è una finestra aperta sul mondo e sul cuore”. “Con la speranza – aggiunge – che i sentimenti di chi legge o guarda le mie opere, sappiano incontrare quelli più reconditi e veri del mio animo”. Caterina Tagliani è nata a Crema ma dal 1983 risiede a Sellia Marina. Laureata in Pedagogia, ha conseguito un Master in Bioetica e Sessuologia. Scrive poesie e racconti. Segue il Premio Merini dall’edizione del 2010. Con Ursini, nel 2014, ha pubblicato il saggio di filosofia “Hannah Arendt, Libertà e Rivoluzione”; mentre nel 2016 ha dato alle stampe la silloge di poesie “Libero è il vento”. Ha curato alcune prefazioni e redatto testi critici di qualificate antologie letterarie. È, insomma, una delle più qualificate autrici della Calabria.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa