Catanzaro, si parlerà del DDl concorrenza da poco convertito nel convegno organizzo dal Movimento Forense
Menu

Catanzaro, si parlerà del DDl concorrenza da poco convertito nel convegno organizzo dal Movimento Forense

locandina convegno 3 ottobreCATANZARO – Addio ai piccoli studi professionali? In cosa consiste il preventivo obbligatorio? E ancora, quali sono i vantaggi (o meno) per l’esercizio delle professioni in forma societaria? Sono queste alcune delle tematiche che verranno approfondite nel nuovo evento formativo organizzato dalla sezione catanzarese del Movimento Forense. Focus puntato, quindi, sul DDl concorrenza, recentemente convertito in Legge non senza remore e polemiche, per un convegno di stringente attualità che pone tanti interrogativi e necessita di approfondimenti dal punto di vista normativo e deontologico.
Con i contributi e la partecipazione di qualificati relatori, lunedì 9 ottobre p.v., con inizio alle ore 15, presso la sala del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro, si terrà il convegno dal titolo: “Obbligatorietà del preventivo e aspetti fiscali-contributivi per l’esercizio della professione in forma societaria. Le novità della legge sulla “concorrenza”: profili normativi e deontologici”.
L’evento è stato accreditato con 4 crediti formativi (di cui 3 in Deontologia) da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro ai fini della formazione obbligatoria.
Dopo i saluti istituzionali dell’avv. Giuseppe Iannello (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catanzaro), i lavori verranno aperti dall’avv. Jole Le Pera (presidente della sezione catanzarese del Movimento Forense). Il convegno entrerà nel vivo prendendo spunto dalle riflessioni dell’Avv. Giovanni Caridi (Consigliere dell’Ordine distrettuale degli Avvocati di Catanzaro) su “L’esercizio in forma societaria della professione forense”, a cui seguirà l’atteso intervento del dott. Francesco Barone (dottore Commercialista Pubblicista) che tratterà degli “Aspetti fiscali della riforma”, mentre l’Avv. Nicolino Zaffina (Consigliere di Amministrazione Cassa Forense) si soffermerà sui riflessi previdenziali della Legge sulla Concorrenza.
A chiudere i lavori sarà l’Avv. Paquale Barbieri (Delegato del Foro di Catanzaro presso l’Organismo Congressuale Forense) che approfondirà il tema de “Il preventivo obbligatorio: luci ed ombre”.
L’incontro sarà moderato dall’avv. Vittorio Ranieri (segretario MF Catanzaro).

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa