Girifalco, conclusa la prima edizione de “Il Natale è in vetrina”
Menu

Girifalco, conclusa la prima edizione de “Il Natale è in vetrina”

giuria con sindaco e presidente consiglioGIRIFALCO - Si è conclusa la prima edizione de “Il Natale è in vetrina”: si è riunita, infatti, ieri sera, presso il Pal@eventi, la giuria composta da Dorotea Li Causi, Carolina Scicchitano, Mimmo De Giorgio, Salvatore Delogu e Domenico Olivadese. La giuria ha decretato i vincitori della prima edizione del concorso "Il Natale è in vetrina" promosso dal Comune in collaborazione con la Pro Loco: 1° classificato Tessuti e Corredi; 2° classificato Ottica Vision; 3° classificato Coco' Boutique. I riconoscimenti sono 300 euro per il 1° classificato; 200 € per il 2° classificato e 100 per il 3° classificato. A fine lavori la giuria ha consegnato all'amministrazione comunale i verbali e le griglie con i relativi punteggi. La consegna dei riconoscimenti e l'attestato per la vetrina più social (Professional photo e video) avverrà nel Palazzo del Comune in una data (a breve) da concordare con i commercianti e nel rispetto degli orari di apertura degli esercizi di cui gli stessi sono titolari. Soddisfatta per la partecipazione dei commercianti si è detto il presidente del Consiglio Comunale, Elisabetta Ferraina che ha voluto ed organizzato l'iniziativa rispetto alla quale anche il sindaco, Pietrantonio Cristofaro, nel ringraziare la giuria e i partecipanti, ha espresso parole di apprezzamento esprimendo, altresì, che la stessa possa avere ancor più adesioni il prossimo anno. "Il concorso "Il Natale è in Vetrina" - ha detto il presidente Ferraina - nasce con l'obiettivo di coinvolgere i commercianti in uno spirito natalizio basato sulla collaborazione - elemento che, mai come oggi, serve alla nostra comunità. L'iniziativa si è sviluppata su due livelli: il riconoscimento social e quello in denaro. E nonostante il maldestro e vano tentativo di qualcuno di confondere e sporcare lo spirito dell'iniziativa sono molto felice perché la giuria - a cui va il ringraziamento dell'amministrazione comunale - ha saputo cogliere il senso del concorso designando i vincitori sulla base dei parametri tecnici previsti dal bando. L'augurio è che il concorso possa essere ripetuto il prossimo anno, apportando ovviamente delle migliorie e coinvolgendo i privati che, come i commercianti, devono collaborare a coltivare il 'bello' ".

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa