Il laboratorio teatrale Malafarina in Turchia con Erasmus plus
Menu

Il laboratorio teatrale Malafarina in Turchia con Erasmus plus

image3SOVERATO - È giunto alla sua ultima mobilità il partenariato strategico Ka 219 tra sole scuole "MAKE A CHANGE AND LISTEN TO THEIR VOICE" del programma Erasmus +. ​Gökhan Gökçe ha accolto nei primi giorni di maggio la delegazione dell'ITT G. Malafarina presso l'Istituto "Şehit İsmail Tetik" di Odunpazari, nella spettacolare cornice di Eskisehir, nota come la Venezia turca. Il sesto meeting transnazionale è stato dedicato alla valutazione dell'impatto delle attività effettuate da studenti turchi, lituani, rumeni, italiani e spagnoli impegnati nella stesura e nella rappresentazione di uno script teatrale creativo incentrato sul disagio giovanile riscontrabile sia in famiglia che nell'ambiente scolastico. L'evento finale tenutosi presso lo Yunus Emre Culture and Art Centre ha incluso, tra gli interventi degli esponenti dell'Università di Esogü: Derya Uysal, Emre Ev ÇImen and Zeynep Kiliç, il contributo della coordinatrice del team Erasmus plus del Malafarina, Savina Moniaci che ha relazionato sulle finalità del programma e sui benefici e sulle opportunità che lo stesso offre all'interno del clima di forte sinergia promosso nell'Istituto dal Dirigente Scolastico, prof. Domenico Agazio Servello. Sotto questa ottica, in particolare in questo progetto, partire dall'analisi dei bisogni degli allievi, riconoscere con obiettività le loro più comuni istanze significa mettersi in gioco e costruire assieme un percorso fattivo di apprendimento-insegnamento. Nel corso della serata un plauso di merito è stato riservato dalle delegazioni straniere alla performance degli studenti del laboratorio teatrale dell'Istituto soveratese: "A day of school" andata in scena lo scorso 1 marzo all'interno dell'evento "30 years of Erasmus Hues" la cui registrazione integrale é stata riproposta assieme a quelle delle altre scuole partner. Il team docenti del laboratorio teatrale "Giovanni Malafarina" operante da 12 anni nell'istituto sotto la direzione artistica di Vincenzo Femia e con la collaborazione di Marilena Fristachi ed Enzo Todaro, rispettivamente per le coreografie e le scenografie, ha presenziato all'evento in Turchia e svolgerà ulteriori attività di disseminazione del programma Erasmus plus attraverso la presentazione del booklet, della brochure, del depliant e del giornale plurilingue del progetto durante il prossimo spettacolo previsto per giorno 6 giugno alle ore 20:30 presso il Teatro Comunale di Soverato: "Lo sfruttamento dell'uomo da parte dell'uomo"

image5

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa