L’estate di Visioni mediterranee
Menu

L’estate di Visioni mediterranee

logo visione mediterraneSempre densa di iniziative, progetti, residenze, l’estate di Visioni mediterranee. Dopo la visita di Michele D’Ignazio, Pietro De Scisciolo e dei giovani artisti e docenti dell’Accademia di belle Arti di Catanzaro, guidati dalla direttrice Anna Russo, la curatrice Lara Caccia ha ospitato nel mese di luglio l’artista di origini calabresi, residente a Londra, Sisetta Zappone. Con la consulenza di Massimo Iiritano e di Silvia Silvestri, esperta studiosa di arte moderna autrice del volume “Vetrate italiane dell’Ottocento”, Sisetta Zappone ha avviato un percorso di ricerca su Gioacchino da Fiore, che la porterà a rielaborare e reinterpretare in chiave contemporanea le figure dell’abate calabrese, da anni al centro degli studi estetici e filosofico-religiosi di Iiritano.
Durante la residenza, che è solo il primo avvio di questo progetto, la Zappone ha potuto fare esperienza anche di una giornata delle “camminate gioachimite” proposte anche quest’anno dalla UISP, per il tratto che si concludeva nella splendida cornice dell’Abbazia di Corazzo. Ed è in quella cornice che si concluderà anche il percorso espositivo che partirà in autunno sulle figure gioachimite.
Sempre nel mese di luglio Visioni mediterranee è stata partner anche quest’anno del festival “Sonore Alchimie” proposto dai Creativi Indipendenti Davolesi, giunto ormai alla sua IV edizione.
Per Sonore Alchimie la prof.ssa Caccia ha curato anche quest’anno il suggestivo percorso esperienziale di installazioni che accompagna per tutto il borgo antico di Davolli i visitatori del festival nelle giornate del 28 e 29 luglio. Un percorso unico nel suo genere, che ha attirato l’interesse e la partecipazione di numerosi turisti e appassionati, e che ha dato occasione anche quest’anno a giovanissimi allievi dell’Accademia di Catanzaro di mettersi alla prova con impegnative installazioni ambientali e sonore, accanto a più affermati autori.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa