Lions Club, visita del Governatore del Distretto 108YA a Catanzaro
Menu

Lions Club, visita del Governatore del Distretto 108YA a Catanzaro

da sin Tassoni-Pipicelli-Caruso-Pellegrino"Più fatti e meno parole", il richiamo a proseguire in attività sobrie quanto concrete è stato il leit motiv della visita del Governatore del Distretto 108YA, Liliana Caruso, nel capoluogo. Alla riuscita cerimonia organizzata all'agriturismo Santa Rosa da tre club - Lions Club Catanzaro Mediterraneo, Lions Club Catanzaro Rupe Ventosa e Lions Club Soverato (presieduti rispettivamente da Pierpaolo Pellegrino, Alessandro Tassoni e Giuseppe Antonio Pipicelli) – hanno partecipato circa 160 Lions provenienti da tutta la Calabria. Forti le parole del Governatore sulla necessità di esaltare la mission sociale dei service, nonché l'appello a cercare di incrementare gli ingressi femminili nei club. Se al Nord e nel Centro, infatti, le donne rappresentano il 40% dei soci Lions, al Sud arrivano appena al 25%, una quota davvero troppo bassa, che non consente di utilizzare al meglio nell'azione del club quella sensibilità tutta femminile riconosciuta dal governatore. Alla Caruso i tre presidenti hanno illustrato le linee guida dei rispettivi programmi: il Lions Club Soverato Versante Jonico delle Serre ha scelto come ambito d'azione per l'anno 2014/2015 "La tutela dei migranti", sviluppando i cosiddetti "supporti", dall'accoglienza alla sussistenza e convivenza. Il Club Catanzaro Rupe Ventosa si sta focalizzando invece su "Assistenza alle popolazioni che subiscono calamità naturali", attraverso la costituzione di una associazione di Protezione Civile denominata Gruppo Emergenza Rupe Ventosa. Infine il Lions Club Catanzaro Mediterraneo ha illustrato le iniziative in programma in tema di "Minori in stato di bisogno" con interventi di prevenzione nell'area sanitaria con la fornitura di screening ed esami ad alta diagnostica non facilmente accessibili; ed interventi nell'area cultura. Lo stesso club ha inoltre avviato il progetto i lavori sul service "Divento imprenditore", grazie al quale elevate professionalità affiancheranno i giovani catanzaresi nell'avvio di attività imprenditoriali, aiutandoli ognuno per le rispettive competenze. L'obiettivo di tutti e tre i club è comunque quello di dare un segnale forte alla cittadinanza, mostrando – è stato ribadito davanti al Governatore – la volontà di operare concretamente in ambiti sociali disagiati. Per farlo al meglio Pierpaolo Pellegrino, Alessandro Tassoni e Pino Pipicelli presidenti dei LIONS Club Mediterraneo, Rupe Ventosa e Soverato hanno scelto di lavorare insieme in questo Anno Sociale, lanciando - già con l'organizzazione della importante cerimonia comune per accogliere il Governatore - un segnale forte di sinergia e unità.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa