MGFF, ieri Colonna d’Oro alla regista Patricia Riggen, domani master class con Riccardo Scamarcio
Menu

MGFF, ieri Colonna d’Oro alla regista Patricia Riggen, domani master class con Riccardo Scamarcio

mgff3 serata1Momenti indimenticabili al Magna Graecia Film Festival. La master class con Tim Roth sarà sicuramente ricordato come uno degli istanti più belli di tutta la kermesse. Un altro colpo nel segno per il patron Gianvito Casadonte: il centro storico gremito di gente, il cinema teatro Comunale (location dell’evento) stracolmo di persone con un pubblico prevalentemente giovane. Universitari, scuole di recitazione, appassionati, tutti insieme per il divo inglese. La master class è stata preceduta dalla visione di “Chronich” di Michael Franco, film che tratta in modo duro il problema dell’anoressia con Roth tra i protagonisti. Un vero e proprio show quello realizzato dalla star, grazie alla collaborazione con la giornalista di Repubblica Silvia Bizio. L’attore non si è risparmiato alle domande POLITEAMAdei tanti ragazzi presenti, ha raccontato come i festival, come il Magna Graecia, sono una straordinaria occasione per incontrare gente del settore e trovare lavoro per nuove produzioni. L’artista si è aperto al pubblico, evidenziando come la recitazione sia stata per lui una salvezza: Ho lavorato in un supermercato e venduto pubblicità per telefono. Mai avrei pensato alla recitazione, idea che mi venne al liceo dopo aver fatto teatro a scuola. È bastato uno spettacolo su Dracula per farmi scoccare la scintilla, altrimenti sarei finito in prigione o addirittura morto. Tim Roth, guidato da Casadonte, nel nuovo ruolo di sovrintendente del Politeama, e accompagnato dal sindaco Sergio Abramo, ha visitato anche il noto teatro catanzarese. Nel pomeriggio, sempre al Comunale, si è svolta la presentazione del libro “Resalio” di Elvira Fratto, nota come Elly Irukandji. L’incontro è stato moderato da Mariarita Albanese. Nel serale sono stati proiettati i trailer del documentario “I fari della Calabria” di Ivan Comi e del corto di Fabrizio Benvenuto, RIGGEN“Sottovoce”, il cui lavoro è stato presentato anche a Cannes. Protagonista della serata è stata la regista messicana Patricia Riggen che ha ricevuto il Magna Graecia Award realizzato da Michele Affidato e ha espresso la volontà di ritornare alla kermesse, magari come giurata e di voler replicare una manifestazione del genere nel suo paese. Successivamente è stato proiettato il film in concorso “Le verità”, alla presenza del regista Giuseppe Alessio Nuzzo e dell’attore Massimo Poggi. Oggi, per la IV giornata del Festival, alle ore 17, POGGIOalla Perla del Porto, l’attrice Bianca Nappi terra un’interessante Master Class. Seguiranno, sempre alla Perla del Porto, alle ore 18, la presentazione del libro “Una storia nera” di Antonella Lattanzi, a moderare sarà Nunzio Belcaro, e alle ore 19, la presenza straordinaria dell’egittologo Zahi Hawass per il libro “Il loto e il papiro” di Francesco Santocono. Nel serale verrà premiato Hawass con la Colonna d’Oro per la Cultura e ci sarà la proiezione del film “Ovunque tu sarai” di Roberto Capucci con l’attore Francesco Apolloni. Domani grande attesa per Riccardo Scamarcio e la sua master class che si terrà alle ore 16 al cinema teatro Comunale. La location è stata cambiata, considerando il numero elevato di richieste pervenuto. Ale 18.30 alla Perla del Porto, si terrà la presentazione del libro “La moglie americana” di Katherine    Wilson. A seguire, sempre alla Perla del Porto, evento degustativo a cura della condotta Slow Food di Catanzaro: “Vini naturali e artigianali”. Nel serale, proiezione film “Quel bravo ragazzo” di Enrico Lando con la presenza del regista e degli attori Luigi Luciano (in arte Herbert Ballerina) ed Ernesto Mahiuex.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa