MGFF, il sindaco Abramo: "E' stata un'avventura straordinaria"
Menu

MGFF, il sindaco Abramo: "E' stata un'avventura straordinaria"

mgff 2016 con Abramo“Un’avventura straordinaria”. E’ così che il sindaco Sergio Abramo ha commentato la tredicesima edizione del Magna Graecia Film Festival svoltasi, quest’anno, nel nuovo piazzale del porto.

“La kermesse cinematografica diretta da Gianvito Casadonte – ha detto il primo cittadino – cresce ogni anno di più e quest’anno, affacciandosi sul panorama internazionale con la sfilata sul red carpet degli attori Matthew Modine e Matt Dillon, ha assunto un carattere particolarmente importante che ha regalato alla nostra città un’incredibile visibilità. Catanzaro è approdata su quotidiani come “La Repubblica”, se ne parlerà sui canali di Mediaset e sulla rete ammiraglia della Rai, se n’è sentito parlare costantemente sulle reti e sui quotidiani locali. La presenza di 2500 persone, in media, ogni sera ha decretato un successo ampio e senza tentennamenti. La gente ha partecipato con estremo entusiasmo, dando concretezza a nove serate di vera e propria festa che hanno offerto alla nostra città vivacità e allegria.

Osservare divi del cinema internazionale a spasso per le vie catanzaresi sicuramente non è una cosa che capita tutti i giorni e direi che è semplicemente una grande emozione e un immenso onore ospitare star di questo calibro che proiettano l’immagine della nostra città su uno scenario internazionale. Inoltre, mi fa piacere sottolineare che la loro umiltà e disponibilità ha reso tutto ancora più speciale. Come fare a dimenticare Matthew Modine che, armato di pala, ha aiutato a piantare, nella piazza di Lido, due nuove piante da lui stesso offerte. Da questa sua semplicità e umiltà abbiamo imparato tutti qualcosa, la sua presenza ha arricchito un po’ tutti noi”.

“Anche la scommessa di trasferire la kermesse da piazza Brindisi al nuovo piazzale del porto – ha proseguito – è stata pienamente vinta. La platea è quasi raddoppiata nel segno dello sviluppo e di un’attenzione senza precedenti nei riguardi di un quartiere che gioca con sempre maggiore consapevolezza il ruolo di polo turistico di riferimento. Un ruolo che verrà ulteriormente arricchito con il completamento di opere importanti, prossime all’inaugurazione, che consentiranno un decollo definitivo del turismo nella nostra città”.

“La nostra intenzione – ha esplicitato Abramo – è quella di continuare a credere nel Magna Graecia Film Festival, cominciando a lavorare sin da ora per l’edizione del prossimo anno. Immagino e auspico, attorno all’evento, la creazione di un vero e proprio villaggio del cinema con l’ulteriore ampliamento della platea, spazi riservati ai laboratori e altri predisposti ad accogliere le conferenze stampe degli ospiti nazionali e internazionali”.

“Ringrazio di cuore Gianvito Casadonte – ha concluso il primo cittadino - che, guidato dalla sua passione per il mondo del cinema, riesce a stupirci e a migliorarsi anno dopo anno. L’amico Gianvito merita tutto il successo che sta avendo e molto di più perché ha avuto la forza di credere nel suo sogno”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa