Presentazione del libro “Il Valzer Ferramonti. Suoni e voci da un Campo di Internamento Fascista”
Menu

Presentazione del libro “Il Valzer Ferramonti. Suoni e voci da un Campo di Internamento Fascista”

COMUNICATO PAOLASi terra' questo pomeriggio, alle ore 17.00, presso la sede UNITER di Lamezia Terme, si terrà la presentazione del libro “Il Valzer Ferramonti. Suoni e voci da un Campo di Internamento Fascista”, della musicologa Paola Testa. Una storia italiana, ma soprattutto calabrese che ha visto come protagonista il Campo Ferramonti di Tarsia, il più grande campo di internamento fascista. Sorge in Calabria nel 1940 e numerosi ebrei stranieri vi furono internati, sottoposti ai controlli di polizia e della milizia fascista. Edificato su una zona paludosa e malarica, delimitato dal filo spinato, le condizioni di vita furono molto difficili ma nulla di ciò che stava accadendo nei campi di concentramento nazisti, accadde a Ferramonti. Ciò fu possibile grazie al buon senso del direttore del campo Paolo Salvatore, all’opera di Padre Callisto Lopinot, all’intelligenza e alla collaborazione degli ebrei. Al centro della vita quotidiana a Ferramonti, la musica. Numerosi furono i musicisti internati i quali, grazie agli strumenti musicali che arrivarono nel campo, diedero vita ad una vera e propria attività musicale che si sarebbe protratta fino alla chiusura definitiva di Ferramonti. Come può essere possibile che in un campo di internamento si potesse fare musica? Da dove arrivarono gli strumenti musicali? Che repertorio eseguivano gli ebrei internati? A questi interrogativi e a molti altri risponde il presente libro, raccogliendo in un unico volume, per la prima volta, documenti e testimonianze riguardanti l’attività musicale svoltasi nel campo di Ferramonti di Tarsia. Paola Testa, Lametina nata nel 1989, all’età di 4 anni intraprende gli studi musicali. A 9 anni è ammessa nella classe di Arpa presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, laureandosi nel 2010 sotto la guida della Prof.ssa Sara Simari. Nel 2017 consegue la Laurea Magistrale in Musica e Spettacolo - Musicologia e Beni Musicali, presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, con votazione 110/110 e Lode. Ha partecipato a numerosi concorsi di esecuzione musicale ottenendo molti Primi Premi assoluti. Ha inciso numerosi cd per importanti etichette discografiche in varie formazioni cameristiche ed ha preso parte a diverse Première. Tiene numerosi concerti solistici, cameristici ed orchestrali. È docente di Arpa e musica presso scuole e licei musicali. All’attività musicale e di insegnamento, affianca la ricerca storica e musicologica.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa