Si è svolta l'XI edizione del Premio Poesia e Pittura "Città di Soverato" (VIDEO)
Menu

Si è svolta l'XI edizione del Premio Poesia e Pittura "Città di Soverato" (VIDEO)

Si è svolta l'XI edizione del Premio Poesia e Pittura "Città di Soverato" (VIDEO) - 5.0 su 5 basato su 1 voto

Il Prefetto Cannizzario e il Presidente DAgostinoSOVERATO - La pugliese Carmela Salvemini, con la lirica "Il sentiero della vita", e il calabrese Giuseppe Romano, con il dipinto "Paesaggio silano", sono i vincitori dell'XI Premio Nazionale di Poesia e Pittura "Città di Soverato", come sempre organizzato dall'Associazione Nazionale Letterati e Artisti e patrocinato dalla locale Amministrazione Comunale.
Salvemini, nata a Molfetta nel 1954, insegna nelle Scuole Elementari, pur essendo in possesso della laurea in lettera moderne conseguita presso l'Università "Aldo Moro" di Bari con il massimo dei voti (110/110). Scrive poesie da circa un ventennio e ha pubblicato una raccolta di liriche dal titolo "I sentieri dell'anima" con la Casa Editrice Albatros di Roma nel 2012. E' vincitrice di numerosi premi letterari in campo nazionale e internazionale.
Romano di Crotone, 74 anni, ha insegnato applicazione tecnica nelle Scuole Medie fino all'età pensionabile. Esercita la professione anche di giornalista dagli Anni Sessanta. Dipinge da ragazzo e con la sua pittura originale ha attirato l'attenzione di alcuni noti critici romani sino ad essere invitato a presentare le sue opere al Palazzo delle Esposizioni della Capitale. I suoi dipinti vengono acquistati non soltanto da privati e collezionisti italiani, ma pure stranieri.
La giuria, composta dal giornalista Giuseppe D'Agostino (presidente), dal dott. Gianfranco Migliaccio (magistrato), dal prof. cesare Mulè (critico letterario), dal prof. Vittorio Politano (critico d'arte) e dall'ins. Maria Caterina Procopio (segretaria), è stata unanime nella scelta dei suddetti vincitori, tra 389 poeti e pittori di tutta Italia.
I "premiati speciali" dell'ANLA sono: il dott. Raffaele Cannizzaro, prefetto della Provincia di Catanzaro, per l'interessante libro "Il centro orizzontale" (strategie e sistemi del prefetto nel governo della complessità), scritto in collaborazione della prof. Daniela Piana dell'Università di Bologna, pubblicato dalla Casa Editrice Carocci di Roma nel 2012; la prof. Amalia Cecilia Bruni, dirigente del Centro Regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme e collaboratrice di diversi Gruppi Medico-Scientifici in campo nazionale e internazionale, nonché libero docente in Neurologia e Genetica Medica, per la sua riconosciuta attività scientifica e le importanti scoperte sulla Malattia di Alzheìmer e le altre demenze; il dott. Umberto Sabatini di Reggio Calabria, per la sua ammirevole e lunga attività in campo giudiziario, letterario e sportivo, arrivando a dirigente superiore del Ministero di Grazia e Giustizia, vincendo un centinaio di premi nazionali e internazionali di poesia e conquistando il titolo di campione regionale di lotta moderna; la dott. Caterina Minichini di Chiaravalle Centrale, per la sua lodevole e disinteressata opera nel declamare i versi dei nostri poeti; e i familiari dello scomparso poeta Vincenzo Chiefari di Soverato, bravo e amato cantore in versi della sua città.
La cerimonia di consegna si è tenuta nella sala consiliare del Palazzo di Città di Soverato, durante la quale hanno preso la parola il presidente dell'Associazione organizzatrice prof. Giuseppe D'Agostino, il commissario prefettizio del Comune patrocinante dott. Salvatore Mottola d'Amato, i vincitori ed i premiati speciali, tra gli applausi dei numerosissimi presenti, convenuti anche da fuori della nostra Regione.

Di seguito il video con le interviste di Corrado Corradini:

Video

XI edizione Premio nazionale Poesia e Pittura "Città di Soverato"
Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa