Squillace, con l'imprenditore del "Mulinum" si parla di sviluppo
Menu

Squillace, con l'imprenditore del "Mulinum" si parla di sviluppo

SQUILLACE - “Coltiviamo sviluppo! Calabria: la terra del tuodomus pacis 12mag2017futuro” è il tema di un incontro organizzato dall’associazione Domus Pacis per venerdì 12 maggio, ore 17.30, a Squillace. Dopo l’introduzione di Maria Rosa Commodaro, vicepresidente della Domus, interverrà l’imprenditore calabrese Stefano Caccavari, ideatore del progetto “Mulinum”, nato per dare un futuro alle tradizionali tecniche di produzione agricola, salvaguardando e riutilizzando antiche materie prime, lavorate da mulini in pietra. La notizia dell’idea innovativa di Caccavari, raccontata dai principali media, è giunta recentemente sul tavolo del ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina, che ha voluto incontrarlo. Venerdì sarà creata l’occasione di dialogare direttamente con il fondatore del progetto imprenditoriale, per conoscere la sua storia, analizzare nuove prospettive di crescita e scoprire il lato migliore della nostra regione. Al termine dell’incontro, sarà possibile degustare il pane “brunetto” realizzato al “Mulinum” di Caccavari ed eventualmente acquistarne. L’appuntamento della Domus Pacis rientra nell’ambito di una serie di iniziative volte alla valorizzazione del territorio, alla crescita e al confronto tra cittadini.
Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa