Una delegazione di docenti dell’Istituto “G Malafarina” si è recata in Germania
Menu

Una delegazione di docenti dell’Istituto “G Malafarina” si è recata in Germania

ersmus geomentraUna delegazione costituita dalle due docenti di lingua inglese Santa Macrina e Savina Moniaci dell’Istituto “G Malafarina” si è recata ad Augsburg in Germania dal 4 al 6 Settembre per partecipare al primo incontro Transnazionale di uno dei tre nuovi progetti Erasmus+ di cui l’Istituto è risultato beneficiario in seguito alla valutazione delle richieste di partenariato strategico per la call 2017 ka219. La referente italiana Savina Moniaci ha avviato con la dott.ssa Renate Menges della Fritz-Felsenstein-Schule di Königsbrunn le procedure necessarie per l’implementazione di Erfahrungen mit "Gentle Teaching". Vielfalt braucht Vielfältiges, un progetto che prevede l’adozione del metodo Gentle Teaching, ovvero del nuovo approccio per il trattamento educativo di studenti bes o affetti da problematiche neuro-cognitive allo scopo di facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro. Le altre scuole partner che svilupperanno assieme all’Istituto Malafarina e alla scuola coordinatrice tedesca il valore rinforzante dell’interazione sociale, sono la Escola Vida Montserrat di Barcellona e la Ysgol Maes y Coed gallese. Le attività future prevedono l’elaborazione e la presentazione di una Gentle Experience fondata sui quattro principi del metodo Gentle Teaching da inserire in un database europeo, l’elaborazione di schede di valutazione per operare un raffronto tra i vari approcci suggeriti dalle scuole partner, la produzione di un manuale di comunicazione multilingue ambientato in contesti realistici, la registrazione video delle varie fasi di attività creative mirate e personalizzate in base ai bisogni degli allievi, la creazione di dvd, brochure, poster e volantini dedicati.
La delegazione italiana ha avuto modo di avviare un confronto sulle modalità operative che sottendono all’organizzazione didattica e strutturale delle scuole tedesche dedicate agli allievi diversamente abili e ha vissuto momenti di intensa emozione durante il coinvolgente concerto del musicista canadese Paul O’Brien dedicato ai 216 allievi della Fritz-Felsenstein-Schule. Il dirigente prof. Domenico Agazio Servello, da sempre attento alle tematiche che favoriscono l’inclusione e la promozione di interventi efficaci per assicurare uno sviluppo delle competenze adeguato alle potenzialità riscontrate nei soggetti target di questo progetto, ha coinvolto nel progetto il Gruppo di lavoro per l’inclusione (GLI) per la raccolta e la documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere e la formulazione di un’ipotesi globale di utilizzo funzionale delle risorse specifiche per incrementare il livello di inclusività generale della scuola.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa