"Verso il 25 aprile...", serie d'incontri dell'A.N.P.I. di Soverato nelle scuole (FOTO)
Menu

"Verso il 25 aprile...", serie d'incontri dell'A.N.P.I. di Soverato nelle scuole (FOTO)

IMG 1837 ragioneriaSOVERATO - Nei giorni scorsi, la sezione A.N.P.I. di Soverato, in occasione del 70° anniversario dell'approvazione della Costituzione della Repubblica Italiana, ha tenuto alcuni incontri con gli studenti in diverse scuole di Soverato.

Mercoledì 5 aprile, con le classi terze della Scuola Media "U. Foscolo", si è tenuto un incontro dal titolo "Nel 70° anniversario dell'approvazione della Costituzione, la Costituzione raccontata ai ragazzi". Ha introdotto i lavori il presidente dell'Anpi di Soverato, Fausto Pettinato che, partendo dalla storia della Resistenza, ha anche evidenziato: "La nostra Costituzione, che da molti storici ed intellettuali è definita un programma, a 70 anni di distanza - ha detto - attende ancora di essere pienamente attuata." Ha relazionato successivamente l'avv. Valerio Cuteri, segretario della sezione ANPI di Soverato, che ha affrontato il tema dei valori fondamentali della nostra Costituzione e della divisione dei poteri dello Stato. Fausto Pettinato, in seguito, ha relazionato sul tema dell'Ordinamento della nostra Repubblica.

Sabato 8 aprile, l'Anpi soveratese ha poi incontrato le quinte classi dell'I.T.E. "A. Calabretta" di Soverato, in un convegno dal titolo "Un impegno più intenso per la piena attuazione della Costituzione". Anche qui, i lavori sono stati introdotti dal presidente dell'Anpi di Soverato, Fausto Pettinato, partendo da un quesito: "È possibile progettare un futuro improntato su valori come giustizia, equità, democrazia e libertà, in cui il cuore della politica sia rappresentato dai diritti dei cittadini?". Pettinato ha affermato che "per andare in questa direzione, noi italiani abbiamo un privilegio, questo manifesto è già pronto: si chiama Costituzione." Successivamente c'è stata una lectio magistralis del prof. Andrea Lollo, docente di Giustizia Costituzionale all'UMG, il quale ha stimolato il dibattito con gli studenti, che hanno posto tante domande in merito ai tanti temi affrontati analizzando la Costituzione italiana.

Martedì 11 aprile, si è tenuto l'ultimo incontro previsto, con le quinte classi delle scuole elementari dell'Istituto Comprensivo "Soverato 1", dal titolo "Dalla Resistenza alla Costituzione". L'introduzione dei lavori è stata a cura di Fausto Pettinato, che posto subito un quesito ai ragazzi in merito alla ricorrenza del 25 aprile. Tutti gli alunni hanno risposto prontamente e, da qui, è partita la spiegazione ai ragazzi su cosa rappresenta l'Anpi: "Siamo gli eredi e i successori dei combattenti per la libertà - ha affermato Pettinato - libertà che si concretizzano nella nostra Costituzione, provenienti dall'esperienza della Resistenza, in alti valori come democrazia, libertà ed uguaglianza, dignità, lavoro, legalità e solidarietà." I ragazzi successivamente hanno dato lettura di tre lettere di testimonianze partigiane dove vengono evidenziati i concetti di libertà ed uguaglianza. La dott.ssa Natalina Stamile, docente di Filosofia del Diritto, ha dialogato, in seguito, con i ragazzi, sui principi fondamentali della Costituzione, con l'ausilio di alcune slides prospettate sotto forma di vignette.

Infine, in occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione, il presidente dell'Anpi Soverato, Fausto Pettinato, ha anche annunciato le prossime iniziative dell'associazione, nell'ambito di quelle provinciali, che saranno le seguenti:

- il 21 aprile all'I.T.E. "Calabretta" per parlare del "72° anniversario della Festa della Liberazione", sarà presente il presidente dell'Anpi provinciale, Mario Vallone;
- il 22 aprile appuntamento con le terze classi della Scuola Media "Ugo Foscolo" con un incontro dal titolo "Dai partigiani ai giovani, per la democrazia e l'antifascismo";
- il 25 aprile, di mattina sul lungomare di Soverato, e di pomeriggio a Chiaravalle Centrale, si terrà una mostra fotografica "Dalla Resistenza alla Costituzione" con canti e musica della Resistenza, ed una esposizione di libri.

Di seguito la galleria fotografica degli incontri nelle scuole.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa