Giornata FAI a Soveria Mannelli
Menu

Giornata FAI a Soveria Mannelli

faiDomenica 14 ottobre, ritorna la Giornata FAI d’Autunno, l’evento nazionale promosso dal FAI-Fondo Ambiente Italiano che, grazie all’impegno di migliaia di giovani volontari, invita gli italiani a scoprire le bellezze e la storia del proprio territorio.
Il gruppo FAI Giovani Catanzaro in collaborazione con la Delegazione FAI Catanzaro, presenta l’itinerario “Dall’antica Abbazia ai musei d’impresa: storie virtuose di un territorio”, che prevede l'apertura di sei luoghi in due comuni della provincia: si parte con l’Abbazia di Santa Maria di Corazzo a Carlopoli (visitabile solo la mattina dalle 10.00 alle 13.00) per passare a Soveria Mannelli dove si visiterà la chiesa di San Giovanni Battista che custodisce l’antico altare maggiore proveniente da Corazzo e riconosciuto monumento nazionale nel 1910.
A pochi passi dalla chiesa si raggiunge il Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile della Calabria, attiva dal 1873, che è oggi uno dei casi più significativi di impresa-museo della nostra regione.
Il nome di Soveria Mannelli è legato alla casa editrice Rubbettino nata nel 1972, è diventata un’eccellenza a livello nazionale, un importante riferimento sociale e culturale grazie alle collaborazioni con importanti autori del mondo del giornalismo, della politica e dell’economia.
Tale apertura avviene in collaborazione con la Commissione Europea, partner della Giornata FAI, in occasione dell’anno Europeo del Patrimonio Culturale. L'azienda Rubbettino ha, infatti, ricevuto un contributo europeo a sostegno dell'attività di ricerca e innovazione - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - FESR Calabria 2007-2013.
E poi, la Camillo Sirianni s.a.s., che da piccolo laboratorio di falegnameria artigianale si è trasformata in un efficiente modello industriale capace di soddisfare la richiesta di oltre 35 paesi del mondo, mantenendo intatto il legame con la tradizione, l’artigianalità e quindi la qualità dei suoi prodotti. E’ inoltre prevista la visita all’antica falegnameria fondata nel 1909.
A fine giornata, saremo ospiti della Biblioteca “Michele Caligiuri”, dove, a partire dalle 18.00, si terrà un talk condotto da Emilio Leo e Florindo Rubbettino, per discutere e riflettere insieme sul ruolo e sull’importanza dei musei d’impresa.
Ricordiamo che in Giornata FAI d’Autunno all’ingresso di ogni luogo verrà richiesto un contributo facoltativo, per sostenere la campagna di raccolta fondi della Fondazione. Durante la manifestazione, ed eccezionalmente fino al 31 ottobre sul sito www.fondoambiente.it chi si iscriverà per la prima volta al FAI avrà diritto ad una quota agevolata, 29 euro invece di 39 euro, e durante la giornata, non mancheranno visite speciali riservati ai soli iscritti.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa