Il domani nasce dall’oggi: la spiritualità in chiave di impegno civico
Menu

Il domani nasce dall’oggi: la spiritualità in chiave di impegno civico

IMG 20180303 142436 resized 20180303 040152645Il domani nasce dall’oggi ed è fondamentale spiegarlo alle nuove generazioni. Importanti spunti di riflessione sta offrendo ai ragazzi il progetto “Visioni della Fede”, approfondendo il tema della spiritualità, rafforzando il legame tra cinema e territorio, con la visione di alcuni film che affrontano tematiche particolati.
Congiuntamente all’evento “La luce della Diocesi” che ha consentito di approcciarsi ai linguaggi multimediali direttamente all’interno dei beni storici e culturali.
Protagonista della giornata è stata la spiritualità in chiave di impegno civico, con il significativo messaggio che non è semplice cambiare il mondo ma, se uniamo le nostre forze, possiamo impegnarci per migliorarlo.
Gli studenti del liceo scientifico “L. Siciliani”, accompagnati dai docenti Rosanna Carpanzano, Raul Elia e Carmen Gallelli, nella sala Sancti Petri del Palazzo Arcivescovile hanno assistito alla proiezione del documentario “Domani” di Cyril Dion e Mélanie Laurent.
Un lavoro nel quale i registi raccontano il viaggio intrapreso dopo aver letto la pubblicazione di uno studio che annuncia la possibile scomparsa dell’umanità entro il 2100 perché il nostro pianeta non può più sostenere l'attuale ritmo di sfruttamento delle sue risorse.
Un tour emozionante tra Europa, Stati Uniti e India, alla ricerca di possibili soluzioni per evitare la catastrofe e, in particolare, di esempi virtuosi nei campi dell’agricoltura, energia, economia, democrazia e istruzione.
E proprio su queste cinque aree tematiche i ragazzi dovranno sviluppare nel weekend un lavoro, stimolando il dialogo con le proprie famiglie, indicando alcuni elementi che possano migliorare i vari ambiti.
Nei giorni successivi continueranno le proiezioni e gli studenti saranno nuovamente protagonisti salendo in cattedra per presentare i lungometraggi ai compagni e alimentare il dibattito successivo.
Inoltre, nella giornata conclusiva, tutti i partecipanti consegneranno un articolo incentrato sul tema della spiritualità e della fede, con le impressioni suscitate durante le giornate di lavoro. Il miglior elaborato sarà poi pubblicato.
Le iniziative sono promosse dalle associazioni CinemaZaro e Milk Pictures, in collaborazione con la Diocesi Metropolitana di Catanzaro e la Casa del Cinema di Catanzaro e con il contributo della Regione Calabria.
Il progetto è realizzato grazie alla consueta vicinanza alle tematiche culturali manifestata da Monsignor Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita di Catanzaro–Squillace, da don Massimo Cardamone, incaricato Beni Culturali diocesani e da don Maurizio Franconiere, direttore del Museo diocesano di Arte Sacra Catanzaro-Squillace.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa