La Guardia Costiera di Soverato incontra le scuole elementari
Menu

La Guardia Costiera di Soverato incontra le scuole elementari

guardia costieraCon l’approssimarsi della stagione estiva, la Guardia costiera di Soverato, nelle giornate del 21 e 22 maggio, ha promosso degli incontri dedicati alla sicurezza in mare e all’educazione ambientale, a favore degli alunni dell’Istituto comprensivo ‘Don Milani’ del Comune di Catanzaro e precisamente nei plessi di “Sala Campanella”, “Sant’Anna”, “Samà” e “Piano Casa”.
Questi incontri sono stati compiuti con studenti di scuole elementari proprio perché la fase principale di sensibilizzazione deve partire proprio da chi rappresenterà il nostro avvenire.
Le conferenze, a cura del Comandante, Tenente di Vascello Claudia PALUSCI e del Primo Maresciallo DE GIORGIO Rocco, hanno illustrato i principali compiti del Corpo delle Capitanerie di porto Guardia Costiera ed i principi di educazione civica marittima. La campagna di sensibilizzazione ha dato l’opportunità di entrare in contatto con le giovani generazioni, al fine di diffondere l’importanza delle regole da adottare in spiaggia ed in barca per rapportarsi con il mare in sicurezza, nonché della salvaguardia della vita umana in mare e della tutela dell’ambiente e dei suoi ecosistemi.
Nello stesso contesto, gli incontri a favore degli alunni dei plessi di ‘Sala Campanella’ e ‘Sant’Anna’ si sono svolti in collaborazione con la Sezione Calabria della Scuola Italiana Cani di Salvataggio (S.I.C.S.). Nello specifico, sono intervenute tre unità cinofile coordinate dal Presidente della S.I.C.S. Andrea Barone, che hanno illustrato ai bambini la formazione dei loro cani di salvataggio e le attività che svolgono, anche in collaborazione con la Guardia Costiera, principalmente nel periodo estivo. Al termine dell’incontro, le stesse unità cinofile hanno tenuto altresì una dimostrazione pratica nel cortile degli istituti, simulando alcune tecniche di recupero e salvamento di naufraghi.
I bambini, nel corso di queste conversazioni, hanno mostrato vivo interesse e notevole sensibilità per gli argomenti trattati, ponendo numerose domande e spunti di riflessione degni di nota.
La Guardia Costiera di Soverato ha inoltre evidenziato l’importanza del numero Blu 1530, attivo 24 h su 24, su tutto il territorio nazionale, con il quale è possibile contattare gratuitamente la Capitaneria di porto per segnalare le emergenze in mare.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa