Organizzato il I Corso dall’AO Pugliese Ciaccio in collaborazione con l’UMG
Menu

Organizzato il I Corso dall’AO Pugliese Ciaccio in collaborazione con l’UMG

PANELLA DE SARRO MASCIARIPartito con successo il I Corso di Medicina d’Urgenza, organizzato dalla SOC di Medicina d’Urgenza ed Accettazione dell’Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, in collaborazione con l’Università Magna Graecia di Catanzaro.
Il primo appuntamento, svoltosi nella sala convegni del seminario di San Pio X, è stato aperto dal direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio, Giuseppe Panella: “Vi è grande attenzione in Calabria, come in tutta Italia, sul problema dell’emergenza-urgenza e, quindi, della gestione dei pronto-soccorsi e di tutte le patologie correlate. Il valore aggiunto di questo corso è la possibilità di potersi confrontare con colleghi di altre realtà territoriali e anche universitarie. E’ necessario fare rete con le strutture adiacenti e, nel nostro caso, abbiamo un’azienda ospedaliera universitaria molto vicina a noi con la quale è doveroso comunicare e interagire in modo costruttivo”.
E’ intervenuto anche il rettore dell’Università Magna Graecia, Giovambattista De Sarro: “C’era l’esigenza di creare un corso del genere. Tutto quello che è emergenza-urgenza non viene solitamente affrontato nel giusto modo e se ne sono accorti anche al Ministero dove hanno costituito una scuola di specializzazione in materia. Per noi questa iniziativa è molto importante perché è un modo di lavorare insieme con l’Azienda Ospedaliera per portare avanti la sanità del territorio catanzarese”.
Presidente del Corso è il dott. Peppino Masciari, direttore della SOC di Medicina d’Urgenza e Accettazione: “Il Corso si prefigge di migliorare l’approccio alle urgenze, così da permettere un rapido percorso assistenziale clinico e terapeutico. E’ diviso in 10 moduli tematici ed è rivolto ai medici ed agli infermieri che operano nell’Emergenza-Urgenza, sia in ambito territoriale che intraospedaliero”. Vedrà impegnate le più alte professionalità al fine di garantire attività di diagnosi e trattamento in urgenza-emergenza di patologie internistiche acute nell’adulto e nell’età pediatrica. Affronteremo le principali problematiche che si verificano giornalmente nei nostri dipartimenti di emergenza, coinvolgendo gli ospedali hub della Calabria e l’azienda universitaria”.
Il primo incontro è stato dedicato alla malattia tromboembolica. Il secondo appuntamento sarà il 9 febbraio e sarà incentrato sul “Dolore toracico non traumatico nel reparto di emergenza”.
Coordinatrice della Segreteria Scientifica del Corso è la dott.ssa Concetta Custo, responsabile della formazione e della gestione dell’area critica della SOC di Medicina d’Urgenza e Accettazione del Pugliese-Ciaccio.
Il Corso è gestito dalla Present&Future come Provider e Segreteria Organizzativa.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa