Presentato alla stampa l'OCC della Camera di Commercio di Catanzaro
Menu

Presentato alla stampa l'OCC della Camera di Commercio di Catanzaro

I corsisti con il Comitato scientificoÈ stato presentato, nel Salone delle Conferenze della Camera di Commercio di Catanzaro, il neonato dell’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento (in breve anche OCC) della CCIAA di Catanzaro. Il nuovo organismo è stato illustrato alla stampa dal presidente della CCIAA, Daniele Rossi, e dal segretario generale, Maurizio Ferrara. “Oggi è un giorno importante per la nostra Camera di Commercio e non solo – ha sottolineato Rossi nel suo intervento d’apertura –. Perché l’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento che presentiamo oggi risulterà essere uno strumento imprescindibile nella mediazione tra debitore e creditore. Chiunque esso sia: perché è bene rimarcare che potranno accedere all’OCC non solo le imprese, gli artigiani o i professionisti ma anche e soprattutto i cittadini, i consumatori. Chiunque, per via della crisi o per un momento negativo della propria vita, dovesse riscontrare problemi nel corrispondere le rate del mutuo e nel saldare eventuali debiti con l’erario, potrà rivolgersi all’OCC per mediare. E’ questo che va sottolineato e compreso: il lato più importante dell’OCC”. Il presidente Rossi ha poi ringraziato i corsisti premiati durante la conferenza stampa e il neo nominato comitato scientifico “che racchiude professionalità importanti e che avrà il compito di definire apposite linee guida per la nomina dei gestori”, ha aggiunto Rossi. Questi i nove professionisti nominati dalla Giunta camerale e che andranno a comporre il comitato scientifico dell’OCC: dott. Saverio Nisticò (presidente), dott. Rocco Guglielmo, prof. Cleto Corposanto, prof. Alberto Scerbo, avv. Concetta Cefaly, avv. Ugo Gardini, dott. Raffaele Mostaccioli, dott. Giuseppe Buscema, avv. Vincenzo Arnò. Alle parole di Rossi hanno fatto eco quelle del segretario generale, Maurizio Ferrara: “Per poter costituire questo organismo erano necessarie delle condizioni, tra cui la formazione dei gestori, ovvero di quei soggetti che sono titolari dell’onere di gestire la crisi da sovraindebitamento, che abbiamo soddisfatto immediatamente con il corso di alta formazione organizzato in collaborazione con l’Università Magna Graecia di Catanzaro – ha spiegato Ferrara –. Poi, con tempi abbastanza celeri, è arrivata l’iscrizione nell’apposito registro da parte del Ministero della Giustizia che ha dato il via libera alla formale costituzione dell’OCC. A partire da domani, dunque, l’organismo sarà attivo a tutti gli effetti”. Durante la presentazione sono stati consegnati anche gli attestati ai professionisti che hanno partecipato al Corso di Alta Formazione Specialistica in gestione della crisi da sovra indebitamento organizzato dalla Camera di Commercio di Catanzaro, per il tramite della sua azienda speciale PromoCatanzaro, in collaborazione con l'Università Magna Græcia di Catanzaro. Questi i nomi dei corsisti: Antonio Aiello, Domenico Apa, Vincenzio Arnò, Letizia Brescia, Roberta Crispino, Alessandro Ferrara, Antonio Figliomeni, Maria Frezza, Maria Giovanna Irene Fusca, Elia Grasso, Vittorio Iiritano, Daniel Inderst, Francesco Lacava, Giuseppe Lacava, Luisa Lacava, Antonio Lamanna, Matteo Lamanna, Adolfo Larussa, Enrico Mazza, Raffaele Mazzei, Laura Moschella, Lina Simonetta Olimpio, Anna Palaia, Giovanni Puccio, Chiara Puteri, Luisa Puteri, Giovanna Rizzo, Daniela Rizzuto, Sara Roperti, Alessandro Rotundo, Lorenzo Russo, Francesco Solla, Danilo Sorrenti, Lucia Tiriolo.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa