Sabato 16 settembre all’Università Magna Graecia di Catanzaro il convegno “La vertigine pediatrica – approfondimento multidisciplinare” organizzato dal Prof. Giuseppe Chiarella
Menu

Sabato 16 settembre all’Università Magna Graecia di Catanzaro il convegno “La vertigine pediatrica – approfondimento multidisciplinare” organizzato dal Prof. Giuseppe Chiarella

PINO CHIARELLASi terrà il 16 settembre prossimo all'Università Magna Graecia di Catanzaro, il Convegno “La vertigine pediatrica - approfondimento multidisciplinare” organizzato dal prof. Giuseppe Chiarella, direttore dell'Unità Operativa di Audiologia e Foniatria dell'Az. Osp. Universitaria Mater Domini, struttura di riferimento per i problemi dell'equilibrio. L'evento, accreditato dal programma nazionale ECM per l'aggiornamento continuo in medicina, è patrocinato dalle principali società scientifiche nazionali di riferimento (SIAF, VIS, SIMPe) ed è rivolto ai medici specialisti in Pediatria, Neurologia, Otorinolaringoiatria e Audiologia nonchè alle professioni sanitarie che si interessano di pazienti in età pediatrica. «L'esigenza di fare il punto su questo argomento - racconta il prof. Chiarella - nasce dall'evidenza che la popolazione pediatrica è frequentemente interessata da problemi di equilibrio che possono avere conseguenze importanti sullo sviluppo fisico ed intellettivo del bambino. La diagnosi dei problemi di equilibrio in età infantile-adolescenziale è molto differente da - 1 - quella dell'adulto, in quanto alcuni quadri sono propri solo dell'età pediatrica mentre altre patologie, comuni tra l'età adulta e quella pediatrica, hanno caratteristiche differenti per manifestazione clinica e frequenza. Proprio per questo, in questa particolare popolazione, si richiede un approccio multidisciplinare ed un background formativo specifico dei professionisti coinvolti». Il convegno ospiterà esperti che affronteranno l'argomento a 360 gradi, dalla conoscenza dei meccanismi fisiologici e patologici del sistema dell'equilibrio a questa età, passando ai quadri clinici ed alle terapie specifiche più aggiornate adeguate all'età. L’evento è inserito nel Programma Nazionale di Forma - zione Continua in Medicina, ID n. 200200 per il quale saranno assegnati n. 7,9 crediti alla figura professiona - le di Medico Chirurgo (Neurologia, Pediatria, Chirurgia maxillo-facciale, Otorinolaringoiatria,Farmacologia e Tossicologia clinica, Medicina generale, Audiologia e Foniatria), Logopedista, Infermiere pediatrico, Tecnico audiometrista, Tecnico audioprotesista, Tecnico di neu - rofisiopatologia. Al fine del rilascio dei crediti ECM, la partecipazione è limitata ad un numero massimo di 100 partecipanti. S’invita ad effettuare una pre-iscrizione, inviando una mail al Provider all’indirizzo segreteria@symposiamc.it, indicando nome, cognome, disciplina e codice fiscale oppure attraverso il sito: www.symposiamc.it, compi - lando il modulo di iscrizione. I certificati, con i crediti ECM conseguiti, verranno consegnati successivamente allo svolgimento dell’evento stesso e solo dopo che il provider avrà effettuato le verifiche relative all’effettiva presenza (7 ore formative) e alla valutazione dell’apprendimento con questionario a risposta multipla (soglia di sufficienza 75% delle risposte). La Segreteria Scientifica ed Organizzativa si riservano il diritto di apportare al programma tutte le variazioni ritenute necessarie per ragioni scientifiche e/o tecniche.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa