Squillace, la splendida ceramica artistica della Cooperativa vasai "Sant'Agazio"
Menu

Squillace, la splendida ceramica artistica della Cooperativa vasai "Sant'Agazio"

rossella mellaceSQUILLACE - Rossella e Natascia Mellace sono i pilastri della cooperativa ceramisti vasai “Sant’Agazio”, una delle splendide realtà di Squillace nel settore della ceramica artistica e tradizionale, di cui la città vanta il marchio Doc, essendo una delle “Città della ceramica” italiane. La cooperativa è nata all’inizio degli anni Ottanta del secolo scorso ed oltre ai lavori tradizionali fatti a mano, vi si utilizza la tecnica del “graffito” in chiave moderna, con nuove creazioni e l’uso di materiali diversi abbinati alla ceramica graffita. «La caratteristica delle ceramiche prodotte dalla nostra cooperativa – spiegano Rossella - è rappresentata dalla continuità tradizionale della “ceramica ingobbiata e graffita” di Squillace. Nell’attuale produzione il graffito viene lasciato volutamente biancastro in modo tale da far risaltare ancora di più la tipica colorazione rosso mattone assunta dall’argilla dopo la “bis-cottatura”. natascia mellaceTale produzione viene oggi perpetuata nella bottega, caratterizzata da due linee produttive: la prima, detta “collezione museo”, ripropone in copia i più straordinari reperti, in particolare quelli custoditi nei musei di tutto il mondo; la seconda è costituita da una più ampia gamma di terrecotte non riproducesti opere originali, ma anch’esse realizzate con le medesime tecniche dell’antichità. Nella seconda linea produttiva si colloca la vasta produzione di ceramiche graffite per uso domestico (servizi, piatti, centro tavola, stoviglieria in genere). La produzione è costantemente rinnovata dalla ricerca di nuovi stili e tecniche: da qui la terza linea produttiva caratterizzata da ceramiche graffite e colorate, anch’esse realizzate con la medesima tecnica di incisione e graffita, ma la tipica colorazione bianca dell’ingobbio viene colorata o il più delle volte sostituita da ingobbi colorati. Anche questa linea produttiva è costituita da ceramiche d’arredo e da ceramiche per uso domestico». Natascia, dal canto suo, aggiunge chele ceramiche ingobbiate e graffite squillacesi, prodotte dalla cooperativa “Sant’Agazio” «vengono commercializzate direttamente con vendita al dettaglio e all’ingrosso, nel laboratorio e nel negozio, in via Guido Rhodio, a Squillace, per visitatori e rivenditori. La produzione viene commercializzata a livello regionale, nazionale internazionale (Canada, Giappone, Francia, Germania, Roma, Milano, Bari). La cooperativa vanta una vasta partecipazione a eventi, fiere e mostre a livello regionale, nazionale e internazionale. Da segnalare la partecipazione al Macef di Milano, fiera arti e mestieri di Roma, festa dei calabresi a Rho (MI), fiera Anci a Bari, mostra e fiera a Senigallia, fiera della ceramica Aicc a Genova, festa della ceramica a Montelupo Fiorentino e a San Lorenzello (Avellino), una mostra artigiana a Guardiagrele (Chieti), festival della cucina italiana a Cesenatico e una mostra a Osaka (Giappone)».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa