Stalettì, prosegue "Estate Ragazzi". Il parroco: prevedere fondi per il Sociale
Menu

Stalettì, prosegue "Estate Ragazzi". Il parroco: prevedere fondi per il Sociale

estate ragazzi don roberto corapiSTALETTI’ - Continua la bellissima esperienza estiva dell’oratorio “Cuori Gioiosi” di Stalettì, che, da due settimane sta andando avanti, nella comunità: l’“Estate Ragazzi”, che coinvolge oltre un centinaio di bambini e ben ventinove “anima cuori”, adolescenti e adulti, che guidano nelle attività varie di artigianato, pasticceria, ballo, canto, e quest’anno anche nel torneo di calcio balilla. «Sono molto soddisfatto - afferma don Roberto Corapi, parroco di Stalettì - perché in questi caldi pomeriggi d’estate i bambini hanno dove andare e incontrarsi e sviluppare i tanti doni che Dio ha dato a ciascuno. Soddisfatto da una parte e perplesso dall’altra, però, perché le istituzioni potrebbero fare di più, mentre fanno poco. Dovrebbero, a mio avviso, destinare per queste realtà, che a livello sociale hanno una straordinaria importanza, un contributo, che dia la possibilità di fare meglio e di più. Invece, nulla del genere: tanti sono indifferenti a questa realtà, e la quota di 5 euro a bambino, quota minima, ci permette di sostenere a stento le spese». Don Roberto prosegue: «Mi accorgo, come sono lasciato solo a combattere per raccogliere contributi dalle famiglie e dai privati. La forza, però, me la danno i bambini, ed è per questo che noi andiamo avanti; è per questo che siamo arrivati alla 14^ edizione della manifestazione estiva, perché certamente questa bella realtà è voluta dal Cielo».

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa