Corrado Corradini
Menu

Chiaravalle Centrale, Liceo vince premio nazionale: domani la manifestazione celebrativa

liceoCHIARAVALLE CENTRALE - Domani, 23 maggio, alle ore 10, presso il Teatro Impero di Chiaravalle Centrale, avrà luogo la manifestazione celebrativa degli studenti della classe seconda A del Liceo Scientifico locale, vincitori del primo premio nazionale al concorso per la scuola “Inventiamo una banconota”, istituito dalla Banca d'Italia d'intesa con il Miur. Quella di domattina sarà una vera e propria festa per tutti i ragazzi dell'Istituto superiore “Enzo Ferrari”. Saranno loro i protagonisti dell'iniziativa promossa dall'Ufficio scolastico regionale, con il patrocinio dell'amministrazione comunale (coordinamento Iis, Lorena Gullà e Angela Palaia; coordinamento Usr, Giulio Benincasa e Lucia Abiuso; coordinamento Banca d'Italia, Marisa Mascaro). Il programma prevede: overture con gli studenti; saluto del sindaco Domenico Donato; saluto del dirigente scolastico Giuseppina Letizia Voci; saluto del direttore della filiale di Catanzaro della Banca d'Italia, Sergio Magarelli; presentazione della classe seconda A del Liceo Scientifico di Chiaravalle Centrale; ideazione, backstage e realizzazione del bozzetto. Per le conclusioni, interverrà il direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale, Diego Bouché. Un intrattenimento musicale a cura degli studenti del “Ferrari” precederà un rinfresco. Il prestigioso concorso “Inventiamo una banconota” ha coinvolto oltre cinquecento istituti italiani, chiamati a declinare il tema “Progettare il futuro, idee per un mondo che cambia”, seguendo quattro principali parole chiave: progresso tecnologico, lavoro, sostenibilità, dinamiche geopolitiche. I bozzetti preparati dal Liceo di Chiaravalle hanno pienamente convinto l'autorevole giuria di esperti che lo scorso 28 aprile, alla presenza del Capo del Servizio Banconote della Banca d'Italia, Franco Maria D’Andrea, ha valutato il lavoro svolto, presentato dalla professoressa Angela Palaia e dalle studentesse Sara Moroniti, Maria Pia Riga e Lorenza Trebisacce. La cerimonia di premiazione si è tenuta l'8 maggio scorso presso la sede centrale della Banca d’Italia, a Roma. La scuola di Chiaravalle Centrale ha visitato lo stabilimento di produzione dell'euro, ricevendo la stampa della banconota ideata e un assegno di 10mila euro come finanziamento per le attività didattiche.

Euro.Soul 2017: Grazie a tutti da JUMP

Euro.Soul Locandina2017 1​Euro.Soul 2017 ha coinvolto il territorio locale: studenti, associazioni, scuole, enti locali, professionisti e volontari. La partecipazione di numerosi ospiti internazionali presenti grazie al programma Erasmus Plus ha dato respiro ancora più europeo alla terza edizione del Festival. Affrontando temi storicamente importanti e questioni europee attuali, in maniera non formale, sin dal 2013 Euro.Soul contribuisce a stimolare lo spirito critico soprattutto nelle nuove generazioni e rafforza il senso di appartenenza dei più giovani ad un Europa che deve essere a tutti i costi "ripensata". Questo filmato rappresenta il vero "mood" di Euro.Soul e lo descrive al meglio: informazione, dibattiti, riflessioni, genuinità, divertimento e cultura. GRAZIE A TUTTI e ....JUMP with US!

Ecco il link al video:
https://www.youtube.com/watch?v=WcdA6wh61ys​

Francesca Scicchitano approda alla Finale Nazionale del Concorso Vocine Nuove di Castrocaro

Scicchitano FrancescaSANT'ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO - Riceviamo e pubblichiamo.

La nostra allieva Francesca Scicchitano approda alla Finale Nazionale del Concorso Vocine Nuove di Castrocaro, che si terrà nel centro emiliano - romagnolo sabato 13 e domenica 14 maggio prossimi. Francesca ha superato brillantemente, senza troppi problemi, le selezioni regionali in Calabria per poi affrontare l’ultima selezione a Castrocaro, dove si è esibita di fronte ad una commissione qualificata presieduta dal cantautore POVIA, con centinaia ragazzi provenienti da tutta Italia.
I giudici hanno da subito apprezzato le qualità della giovane cantante calabrese, cresciuta e maturata presso la nostra a S. Andrea Jonio, seguita direttamente dal M° Christian Cosentino.
Francesca Scicchitano, ad appena 14 anni, ha acquisito quella sicurezza, maturità vocale e padronanza della scena che le hanno consentito di essere l’unica giovane rappresentante calabrese nella finalissima di Castrocaro.
L’interprete andreolese coltiva la sua passione per il canto sin da piccola. A soli 5 anni inizia a studiare canto presso la Music School del maestro Christian Cosentino a S. Andrea Apostolo dello Jonio Marina, dove cresce musicalmente, vocalmente ed artisticamente. In poco tempo arrivano i primi risultati del lavoro svolto e le prime soddisfazioni con la vittoria, nel 2009, nella 3^ Edizione del Festival Una Voce per lo Jonio - categoria Bambini. Gli anni successivi, nel 2010, 2011, 2012 e 2013 si conferma trionfando rispettivamente nella 4^, 5^, 6^ e 7^ edizione, sempre dello stesso Festival premiata, tra gli altri, da nomi importanti della musica internazionali, quali Katia Ricciarelli, Marco Rinalduzzi e Vince Tempera. Nel 2016 vince il programma TV, Vita da Accademia, il reality tutto calabrese andato in onda su Calabria TV e Telespazio TV.
Un altro importante successo per la scuola del maestro Christian Cosentino, vera fucina di talenti in Calabria, il quale è riuscito in questi anni, in modo continuativo e costante, a costruire, formare e lanciare talenti del canto, grazie ad un grande lavoro di scouting, formazione, impostazione vocale, musicale ed artistica, all’avanguardia in Calabria ed in tutto il Sud Italia.
In questo ultimo anno solare la Music School ha ottenuto diversi successi e affermazioni in diversi concorsi e talent, da Giulia Scarcella e Giovanni Khalifà vincitori in un programma TV su RTC, a Giulia Lombardo e Fabiana Princi finaliste al Premio Mia Martini, senza dimenticare la vittoria di Carlotta Carnevali alla 10^ ed. del Festival Una Voce per lo Jonio che le ha fruttato la menzione d’onore nella Finale Nazionale dei Grandi Festivals Italiani, con successivo approdo a Sanremo GFI.
Ricordiamo che dalla scuderia del maestro Cosentino hanno preso il volo giovani talenti come Floriana Cassarà a Io Canto su Canale 5, Lucia Corapi per Mezzogiorno in Famiglia su RAI 2, Anastasia Franco e le gemelle Chiara e Martina Scarpari a Ti Lascio Una Canzone su RAI 1.
Una professionalità costante, quella del maestro Cosentino, al servizio della musica, dei giovani e del territorio calabrese, che da lustro ad una regione ricca di potenzialità artistiche e musicali non sempre supportate e sostenute.
I complimenti più cari ed un grosso augurio a Francesca Scicchitano, con l’auspicio che possa ben distinguersi a Castrocaro, magari portando a casa un altro riconoscimento.

MUSIC SCHOOL di CHRISTIAN COSENTINO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa