La festa nella Solennità dell'Esaltazione della Santa Croce nella logica del dono
Menu

La festa nella Solennità dell'Esaltazione della Santa Croce nella logica del dono

Il Crocifisso della Santa CroceLa solennità dell’Esaltazione della Santa Croce, sarà celebrata con diverse iniziative religiose e di riflessione dalla Comunità Parrocchiale di Santa Croce in Catanzaro, curata dai Padri Minimi di san Francesco di Paola, Santo della Carità Sociale. L’azione Pastorale della parrocchia si svolge nel quartiere di Pontepiccolo. Il Consiglio Pastorale Parrocchiale e il Comitato Santa Croce insieme ai Parroci P. Franco Lenti e P. Giovanni Tucci, hanno stilato il programma religioso dei festeggiamenti dedicati alla Santa Croce, “per accrescere la fede autentica e matura nella logica del dono e del servizio”. La festa della Santa Croce, rappresenta anche l’inizio del cammino parrocchiale dopo la sosta estiva, durante la quale diversi laici responsabili sono stati impegnati in attività formative e di impegno sociale. Il programma prevede: giovedì 13 settembre alle ore 19,00 un incontro/dialogo nel salone parrocchiale sull’Esortazione di Papa Francesco “Gaudete et Exsultate”- La santità della porta accanto- tra mons. Franco Isabello parroco di Pio X° e Vicario Foraneo e il giovane studente Enrico Fratto. Modera i lavori Claudio Venditti. ” Venerdì 14, alle ore 17,15 Via Crucis nella Chiesa Parrocchiale e Santa Messa. Sabato 15 alle ore 18 Concelebrazione Eucaristica con l’amministrazione del Sacramento della Cresima. Domenica 16 alle 17,30 partirà la processione del Santo Crocifisso dalla Cappella di San Francesco di Paola (Uccelluzzo) che si snoderà per le vie del quartiere di Pontepiccolo e sosta presso gli ammalati delle case di cura della parrocchia. Al termine della manifestazione la Concelebrazione Eucaristica presieduta da mons. Antonio Cantisani, Arcivescovo Emerito di Catanzaro –Squillace. Al termine negli ambienti parrocchiali ci sarà un momento di fraternità. I Padri Minimi, il Consiglio Pastorale, il Comitato Santa Croce,le associazioni e movimenti presenti nella parrocchia, invitano i fedeli a partecipare numerosi alle varie iniziative per un cammino gioioso alla sequela di Gesù Cristo che ci ha fatto il dono più grande:l’Amore”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa