Lo Chef Luca Abbruzzino si aggiudica il 2° posto e vince il "Premio Ferrarelle"
Menu

Lo Chef Luca Abbruzzino si aggiudica il 2° posto e vince il "Premio Ferrarelle"

da dx-Abbruzzino e chef-pasticciere-MatteoLa sua vittoria era quasi certa. Apprezzatissimi i suoi piatti per estro, genialità ed equilibrio dei sapori: Luca Abbruzzino può essere considerato il vincitore morale del Premio Chef Emergente del Sud Italia 2013. Un'edizione, svoltasi a Napoli dal 2 al 4 giugno, che ha visto darsi battaglia, nel finale, due campani, un pugliese e il calabrese Abbruzzino, del Ristorante Antonio Abbruzzino, Alta Cucina Locale di Catanzaro.
Il giovane chef si è aggiudicato il 2° posto e il Premio Naturalmente Ferrarelle per la naturalezza del comportamento, degli ingredienti e dei piatti preparati: "il raviolo a pasta china" per il piatto a tema e "caprese con merluzzo alle olive" per il tema libero.
Una gara giocata sul filo, anche se il giovane Abbruzzino era il favorito. A spuntarla è stato Danilo Vita dalla Puglia ma per Luca, comunque, una grande soddisfazione per i complimenti ricevuti e la maturità e il talento che gli sono stati riconosciuti.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa