Successo degli alunni dell'IC di Squillace a “Gioiamathesis”, l’olimpiade dei giochi logici, linguistici e matematici
Menu

Successo degli alunni dell'IC di Squillace a “Gioiamathesis”, l’olimpiade dei giochi logici, linguistici e matematici

gioiamathesis2SQUILLACE - Successo dell’Istituto Comprensivo statale di Squillace a “Gioiamathesis”, l’olimpiade internazionale dei giochi logici, linguistici e matematici organizzata dall’associazione “Prof. M. Villanova” di Gioia del Colle (Bari) e accreditata dal Ministero dell’Istruzione per la valorizzazione delle eccellenze. All’olimpiade possono partecipare gli studenti di scuole di ogni ordine e grado, d’età dai 5 ai 18 anni. Nell’ambito della “XXVIII Olimpiade” dei giochi logici linguistici matematici, anche l’istituto comprensivo di Squillace ha partecipato, coinvolgendo le scuole medie, primarie e dell’infanzia di Squillace, Stalettì, Amaroni e Vallefiorita. Gli alunni si sono esercitati su modelli prestabiliti e successivamente si sono misurati con test di logica e insiemistica. Per la scuola d’infanzia di Squillace in cinque hanno superato i test: Pasquale Balduani, Antonio Provenzano, Miriam Conca, Riccardo Commodaro e Giovanni Vuolo (bambini di 5 e 6 anni), che sono andati alla finale nazionale svoltasi all’Istituto statale comprensivo di Mammola. Le maestre dell’infanzia Tina Macaluso, Antonella Cattani, Emilia Arabia e Carmelina Conte hanno supportato i piccoli con attenzione e continuità in questa affascinante avventura, spronando l’eccellenza che è insita in ogni alunno. Per la scuola primaria di Squillace sono arrivati in finale i bambini di anni 6 e 7 Mario Cuccia, Teodoro Battaglia, Marianna Lacava, Sara Russo. Per la scuola secondaria sono arrivati in finale ragazzi di 11 e 12 anni: Mario Pregoni, Domenico Sergi, Michele Carminati, Saverio Fulginiti, Pasquale Valeo, Maria Pia Ombrella, Giovanni Scalzo, Antonio Talotta e Federica Telesca. Per quanto riguarda la primaria di Amaroni, i finalisti sono Antonio Sorrentino e Greta Marra. Per la primaria e la secondaria di Vallefiorita sono arrivati in finale Anita Di Giangiacomo, Cristina Sbircea, Ornella Morena Sestito, Umberto Barberio, Giovanni Cantaffa, Giulia Civile, Fatima Mauro, Giuseppe Notaro, Giuseppe Timo. Per la secondaria, Benedetta Megna, Alessandra Rosanò, Oana Tot, Marika Truglia, Monica Vitellio, Rocco Muccari, Daniele Caravolo, Gregorio Conte. Per quanto riguarda la scuola primaria e secondaria di Stalettì, Natalia Angotti; per la secondaria, Luana Gullà, Antonio Lombardo, Rocco Sinopoli, Lorenzo Basile, Salvatore Catanzaro, Ludovico Rachetta. Grande la soddisfazione della dirigente scolastica Grazia Parentela per questa numerosa partecipazione da parte dei ragazzi, grata a tutti i docenti per aver supportato i ragazzi in questa avventura, soddisfatta e meravigliata soprattutto dai bambini dell’infanzia che hanno stupito anche le maestre per come hanno affrontato la prova, con grande naturalezza e senza timore.

Carmela Commodaro

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa