Lsu-Lpu di Chiaravalle incontrano Toninelli: la nostra situazione è drammatica
Menu

Lsu-Lpu di Chiaravalle incontrano Toninelli: la nostra situazione è drammatica

lsulpu 1Una delegazione di lavoratori Lsu-Lpu di Chiaravalle Centrale e Argusto ha incontrato, oggi a Soverato, il ministro Danilo Toninelli. I precari hanno rappresentato all'esponente di Governo la loro preoccupazione “per il mancato inserimento in Manovra delle somme necessarie per la stabilizzazione dei 4.500 lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità calabresi”. Una situazione “drammatica per tante famiglie” che, a questo punto, guardano “con speranza” ai lavori di domani della commissione Bilancio del Senato, dove si riprenderà l'esame degli emendamenti. Lsu ed Lpu hanno chiarito il perché della loro “delusione” per l'unico emendamento finora proposto dalla maggioranza giallo-verde, con riferimento ai precari calabresi. Un documento giudicato “insufficiente” perché “dà risposte parziali e non prevede le somme necessarie per le stabilizzazioni, prefigurando, al massimo, delle proroghe annuali, contrariamente a quanto promesso dal ministro Lezzi poche settimane fa durante la sua visita in Calabria”. Dubbi esposti anche oggi a Toninelli. “Il ministro - ha spiegato una portavoce della delegazione di precari delle Preserre - si è dimostrato disponibile all'ascolto e, pur non prendendo impegni, ha comunque ringraziato i lavoratori, lasciando intendere che approfondirà ulteriormente la vicenda una volta rientrato a Roma”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa