On. Wanda Ferro condivide proposte FDI su riforma sistema bancario
Menu

On. Wanda Ferro condivide proposte FDI su riforma sistema bancario

Wanda Ferro 4“Fratelli d’Italia dimostra di essere realmente vicina ai bisogni dei cittadini, proponendo la pace bancaria per i piccoli debitori, e di voler difendere la sovranità e l’interesse nazionale, riportando la Banca d’Italia sotto il controllo statale ed affermando la proprietà delle riserve auree alla Repubblica italiana”. E’ quanto sostiene il vice capogruppo di Forza Italia alla Camera, on. Wanda Ferro, manifestando la piena condivisione del contenuto del progetto di legge sul sistema bancario presentato da Giorgia Meloni e Fdi. “La Banca d’Italia - spiega Wanda Ferro - è stata svenduta ai grandi istituti bancari, così il nostro Paese non ha più avuto voce in capitolo nelle politiche monetarie europee. A pagare il prezzo più alto come al solito sono stati i piccoli risparmiatori, le piccole imprese, la gente comune. Ora chiediamo che Lega e Cinque Stelle, che hanno sostenuto insieme a noi la battaglia contro la svendita della Banca d’Italia, dimostrino di essere coerenti e di volere un reale cambiamento del Paese”. “La proposta - prosegue Wanda Ferro - contiene anche un tema largamente condiviso, ovvero quello della separazione tra le banche commerciali, che devono aiutare i risparmiatori e sostenere l’economia del territorio, e le banche d’investimento, e una serie di norme tese a riequilibrare il sistema bancario a favore dei cittadini e contro gli speculatori. Per questo auspichiamo possa esserci una piena condivisione da parte della maggioranza”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa