Chiaravalle Centrale, la solidarietà di Archingegno al sindaco Donato
Menu

Chiaravalle Centrale, la solidarietà di Archingegno al sindaco Donato

archingegno 1L’associazione “@Arkingegno - Tecnici Architetti ed Ingegneri di Chiaravalle Centrale”, per voce del presidente arch. Salvatore Donato unitamente a tutti i colleghi, esprime “vicinanza e solidarietà al sindaco di Chiaravalle Centrale, Domenico Donato, per la coraggiosa battaglia intrapresa in questi giorni in difesa del diritto alla salute di tutti i cittadini di questo comprensorio”.
“Riteniamo giusto e opportuno - prosegue la nota - che la Regione Calabria e l'Asp di Catanzaro scrivano, finalmente, una parola di verità sul destino dell'ex ospedale San Biagio. Non è ammissibile che un finanziamento di oltre otto milioni di euro, finalizzato a migliorare la qualità dei servizi sanitari sul territorio, vada in fumo per i capricci di qualche dirigente o, peggio ancora, per l'incompetenza di qualche ufficio; situazione grottesca ed assurda in cui ritroviamo spesso, quali attori protagonisti soccombenti, nella svolgimento della nostra professione; riusciamo benissimo a comprendere l’avvilimento che si prova difronte a questo muro di gomma”.
“Auspichiamo - sottolinea il documento - che tutte le forze politiche locali si compattino intorno ad un comune obiettivo per il bene e lo sviluppo di un territorio e se nell’intraprendere tale battaglia, vi sono stati errori di comunicazione o superficialità, probabilmente dettati dalla passione e non dalla malafede, intelligenza vuole che essi siano superati nel più alto interesse del bene comune e collettivo della cittadinanza tutta”.
“E anche alla popolazione - conclude l'associazione - diciamo di uscire dal guscio della rassegnazione e metterci la faccia, perché nessuno verrà a regalarci più niente. Dunque, al sindaco Donato l'invito a non mollare, nella convinzione che il riscatto di questo territorio, al punto di depressione ed emarginazione in cui siamo arrivati, parte ormai anche da gesti estremi e rivoluzionari”.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link all'informativa estesa. Cliccando sull'apposito tasto oppure su un qualsiasi elemento della pagina sottostante acconsenti all'uso dei cookie. Questo avviso ti verrà riproposto tra 12 mesi. Informativa estesa